Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Citroen si prepara per il WRC 2018, tutti i protagonisti

Grande ritorno con i colori del Marchio di Sébastien Loeb, che gareggerà nel WRC in Messico, Corsica e Catalogna

Citroen si prepara per il WRC 2018, tutti i protagonisti

Nel quartier generale di Citroën Total Abu Dhabi WRT si stanno scaldando i motori per la stagione 2018 con l’obbiettivo di raggiungere il record di cento vittorie nel Campionato del mondo rally. Per conquistare i due successi (e magari non solo quelli) che mancano per centrare l’obiettivo, il team si affiderà a Kris Meeke, ormai in grado di imporsi in tutte le prove, come dimostrano i cinque rally vinti dal 2013 con i colori del Marchio. Quest’anno, per il ritorno ufficiale di Citroën nel WRC, il 38enne inglese ha regalato la sua prima vittoria alla Citroën C3 WRC già alla terza gara, su terra messicana, prima della brillante prova sull’asfalto corso. La seconda parte della stagione ha confermato le sue doti di leader, esaltate dalla seconda, indiscussa vittoria su fondo misto terra/asfalto della Catalogna.

Per portare al successo la Citroën C3 WRC, Kris sarà affiancato in dieci occasioni da Craig Breen, che ha mostrato grande regolarità nella sua prima stagione completa nel WRC,arrivando sei volte in quinta posizione. Debuttante nel 2016 nell’Abu Dhabi Total WRT con un terzo posto in Finlandia, l’irlandese ventisettenne sfrutterà l’esperienza maturata quest’anno per conquistare altri podi nel 2018.

La stagione 2018 vedrà anche il grande ritorno con i colori Citroën della coppia Loeb-Elena, vincitrice di nove titoli mondiali piloti-copiloti (dal 2004 al 2012), otto titoli costruttori (dal 2003 al 2005 e dal 2008 al 2012) e settantotto vittorie. Sébastien Loeb, ritiratosi a tempo pieno dal WRC dalla fine del 2012, e presente solo in quattro occasioni nel 2013, con una puntata al Montecarlo 2015, guiderà la seconda Citroën C3 WRC ufficiale in Messico, Corsica e Spagna. Sarà l’occasione per rafforzare il suo palmarés in queste prove in cui vanta rispettivamente sei, quattro e otto successi, e di mettere la sua immensa esperienza al servizio della squadra.In qualche occasione anche Khalid Al Qassimi potrà disporre della terza Citroën C3 WRC, mentre Stéphane Lefebvre avrà il compito di promuovere la nuova Citroën C3 R5 nell’agguerrito contesto del WRC2.

I Protagonisti

Yves Matton, Direttore di Citroën Racing

«Per il 2018 abbiamo deciso di trarre vantaggio da quanto abbiamo costruito nelle varie stagioni, con Kris e Craig. Le doti velocistiche del primo sono innegabili. Con la serenità ritrovata a fine anno, ha dimostrato di avere la stoffa del leader. L’obiettivo sarà puntare al podio e vincere, ma Kris può anche mirare a un ottimo piazzamento in campionato. Craig invece ha dimostrato di essere un grande regolarista; il suo margine di miglioramento gli permette di puntare ancora più in alto. Sono felice che continui la bella storia tra Sébastien Loeb e Citroën: non potrebbe rientrare nel WRC con altri colori se non i nostri. Nelle sessioni di test ha dimostrato di non aver perso nulla del suo tocco anche se, rispetto a una concorrenza sempre più agguerrita, potrebbero mancargli la conoscenza delle Speciali. Stéphane infine ha tutta la nostra fiducia: siamo convinti che sarà un ottimo ambasciatore della Citroën C3 R5, sulla quale il marchio ripone grandi speranze. Questo programma gli permetterà di continuare a fare esperienza e migliorare. »

Kris Meeke

«Gli insegnamenti della prima stagione con la Citroën C3 WRC saranno preziosi per fare meglio nel 2018. Nonostante qualche momento difficile, siamo riusciti a dimostrare il nostro potenziale. Ora raddoppieremo gli sforzi per essere ancora più costanti sui diversi fondi che propone il campionato. Lavorando con semplicità e serenità si possono realizzare delle belle imprese. Già dal Montecarlo e dalla Svezia dovremo poter segnare punti, per far partire questa seconda campagna con le premesse giuste. »

Craig Breen

«Sono felice di proseguire l’avventura con il team. Nel primo anno completo nel WRC dovevo imparare tante cose, ma ho dimostrato di essere costante. Abbiamo lavorato molto per perfezionare il comportamento della Citroën C3 WRC, e i progressi su terra a fine stagione invitano all’ottimismo. Dobbiamo proseguire con questo approccio per ottenere risultati ancora migliori. Darò il massimo per conquistare la mia prima vittoria in Finlandia ed in Gran Bretagna, prove in cui ho buona esperienza. »

Sébastien Loeb

« Tutti, io per primo, siamo soddisfatti de test di quest’anno, e le tre partecipazioni sono la logica conseguenza. Le sensazioni del rally sono tra le più forti che conosco, e avevo voglia di tornare in gara con queste nuove WRC. È fantastico poterlo fare insieme al team con cui ho vinto tutto! Rientro senza grandi aspettative, con il solo obiettivo di divertirmi. Mi è sembrato logico gareggiare nel rally di Francia, tanto più che l’asfalto mi è sempre piaciuto, anche se non conosco il percorso attuale della Corsica. Anche la Spagna mi è sembrata una buona opportunità. E poi volevo fare una prova su terra, anche se mi aspetto che sia complicato visto il tempo trascorso dall’ultima volta. Ho bei ricordi del Messico, e il tracciato non è cambiato molto rispetto ai miei tempi. »

Khalid Al Qassimi

« Per il 2018 siamo concentrati sullo sviluppo della Citroën C3 WRC. Per questo è importante proseguire con piloti che conoscono già il team e la vettura. Kris e Craig formano una bella coppia, Come tanti fan, sono ansioso di rivedere Sébastien Loeb nel WRC al volante di una Citroën! I miei impegni mi consentono di partecipare solo a qualche rally, e non potrò essere al Montecarlo, per la mia partecipazione alla Dakar, ma seguirò con grande interesse il nostro debutto. »

Stéphane Lefebvre

«È una nuova sfida. A volte serve fare un passo indietro per ripartire al meglio. E poi, poter dimostrare la competitività della Citroën C3 R5 è una bella opportunità per me, sempre con i colori ufficiali, in un campionato importante come il WRC2. L’obiettivo è vincere il titolo, per rendere la vettura il nuovo riferimento della categoria. L’ho già guidata nei test e so che è nata bene. Per completarne lo sviluppo, arriverò in gara con diversi chilometri al mio attivo, e questo è molto importante in questa fase della mia carriera. »


In Vetrina

Isola dei famosi 2018, Marcuzzi: "De Martino sull'ISOLA DEI FAMOSI perché..."

In evidenza

Ilenia musa di Verdone Dal Gf al grande cinema
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Nuova Jeep Cherokee debutto americano

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.