A- A+
Auto e Motori
Groupe PSA, primo costruttore estero in Italia nel 2018

Nel 2018 Groupe PSA ha immatricolato in Italia 323.761 vetture e veicoli commerciali dei marchi Citroën, DS Automobiles, Opel e Peugeot, pari ad una quota di mercato del 15,5%, guadagnando 0,7 punti percentuali rispetto al 2017. Grazie a questi ottimi risultati, Groupe Psa si posiziona saldamento come primo gruppo straniero in Italia in termini di quota di mercato.

La performance commerciale in tutti i mesi del 2018, rispetto all’anno precedente, è stata superiore a quella del mercato a conferma di un consolidato ed omogeneo trend di crescita già presente anche l’anno precedente. L’immatricolato complessivo del Gruppo aumenta del 1,1% in controtendenza rispetto al mercato che chiude l’anno con -3,4%.

Le autovetture best-seller del Gruppo nel 2018 sono state: Citroën C3 (con 40.712 immatricolazioni), Peugeot 208 (32.965 immatricolazioni), il SUV Peugeot 3008 (24.507 immatricolazioni) e Opel Corsa (22.300 immatricolazioni). Da soli, questi quattro modelli costituiscono oltre il 40% delle vendite effettuate dal Gruppo in Italia.

Buone le performance anche nel mercato dei veicoli commerciali con 34.503 immatricolazioni nei dodici mesi ed una quota del 19.1%, che consente a Groupe PSA Italia di rafforzare il secondo posto in termini di quota di mercato.

Massimo Roserba, Direttore Generale di Groupe Psa in Italia ha commentato: "Il bilancio del 2018, estremamente positivo e all’altezza dei nostri obiettivi e delle nostre ambizioni, ci ha consentito di crescere più del mercato e di posizionarci come primo costruttore estero in Italia. Il valore dei nostri prodotti ha ricevuto non solo l’apprezzamento del mercato ma anche quello dei giornalisti di settore che hanno decretato importanti riconoscimenti per le nostre vetture. DS 7 Crossback ha conquistato l’Auto Europa 2019, Citroën Berlingo e Opel Combo Life il premio AutoBest 2018, i Van Citroën Berlingo, Opel Combo e Peugeot Partner vincitori dell’International Van Of the Year e, infine, le vetture in lancio proprio a gennaio Citroën C5 Aircross e Peugeot 508 sono già tra le 7 finaliste del premio Car of the Year 2019.

Nel 2019 proseguiremo con l’offensiva prodotto che vedrà l’introduzione di una nuova generazione di vetture elettriche ed ibride ricaricabili che ci consentiranno un’offerta adeguata alle nuove esigenze del mercato e la continuità dei successi commerciali."

Commenti
    Tags:
    groupe psapeugeotcitoendsopel
    in evidenza
    Lady Gaga cade giù dal palco Germanotta tonfo! FOTO-VIDEO

    Incidente allo show di Las Vegas

    Lady Gaga cade giù dal palco
    Germanotta tonfo! FOTO-VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

    BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    On Air la nuova campagna a 360 gradi di Opel Grandland X Hybrid4

    On Air la nuova campagna a 360 gradi di Opel Grandland X Hybrid4


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.