A- A+
Auto e Motori
Il team Citroen Total Abu Dhabi WRT al Rally di Germania c'è

Il rally di Germania si propone con tre tipi di fondo diversi e il Team Citroen raccoglie la sfida . Questo appuntamento estivo, solo il secondo della stagione dopo la Corsica tutto su asfalto comprende una parte di tracciato con speciali particolarmente strette e tecniche, che salgono e scendono tra i vigneti della Mosella. Particolarmente avvincente la giornata di sabato, in cui le WRC dovranno comportarsi da Panzer o da blindati, con tappa in un campo militare tra i più inospitali, mentre il resto del percorso si disputerà tra i campi della Sarre, con linee di corda in cui l’asfalto si sporca irrimediabilmente. Alla serie di difficoltà si aggiungono condizioni meteorologiche sempre più imprevedibili, con cui il Citroën Total Abu Dhabi WRT ha imparato a convivere, come dimostrano le dodici vittore (11 delle quali nel WRC) conquistate su questo terreno dal 2001. I Rouges hanno fatto in modo di trasmettere questo bagaglio di esperienza a Craig Breen e Mads Ostberg, i due piloti ingaggiati per questa edizione, soprattutto nei cinque giorni di test intensivi condotti su una serie di profili di PS. L’irlandese, quinto lo scorso anno al termine di una gara condotta in crescendo e conclusa con uno scratch, sa di avere a disposizione con la C3 WRC un’auto che ha siglato tre migliori tempi in Corsica, e che gli permetterà di dimostrare la sua propensione per questa superficie. Galvanizzato dal suo recente exploit finlandese, Mads Ostberg punterà a un posto sul podio, nonostante la sua ridotta esperienza con la WRC tricolore su asfalto.

 

UNA GIORNATA FINALE ANCORA PIÙ DURA

Le ostilità si apriranno con la super speciale del giovedì sera che si svolgerà a St. Wendel, e non più a Sarrebruck, e proseguiranno secondo un programma globalmente classico, ma con qualche modifica: il ripristino venerdì della PS di Stein Und Wein, già in programma nel 2015, e la speciale di Grafschaft di domenica. Portata a 29,07 km e strutturata in due tranche tra gli splendidi vigneti della Mosella, dovrebbe riservare alla giornata finale uno spettacolo più ricco, prima della Power Stage de Bosenberg, crono utilizzata sempre nel 2015.

HANNO DETTO

Pierre Budar, Direttore di Citroën Racing

«Dopo il podio finlandese l’obiettivo sarà replicare e dimostrare, come abbiamo fatto in Corsica, quanto la C3 WRC sia performante anche su asfalto. Naturalmente il meteo avrà un ruolo cruciale, ma abbiamo fatto il massimo per affrontare questo appuntamento nelle migliori condizioni possibili, con un’importante sessione di test effettuati nei vigneti della Mosella, nel campo militare e nel Saarland. »

Craig Breen

«Non vedo l’ora di tornare a gareggiare su asfalto, dopo un anno che non corro un rally al 100 % su questa superficie. La tappa di sabato sarà ancora una volta determinante, con i due passaggi nel campo militare di Baumholder. Ma soprattutto spero che non piova venerdì, per poter avviare la nostra gara nelle miglior condizioni, nonostante la posizione di partenza arretrata. Con i test in Germania di inizio estate ho potuto riprendere gli automatismi propri dell’asfalto, in occasione di una giornata supplementare di guida in Alsazia, e farò di tutto per provare di nuovo la gioia del podio. »

Partecipazioni alla prova: 3 Miglior risultato: 5° (2017)

Mads Østberg

«Ad eccezione della scorsa edizione, ho partecipato tutti gli anni a questo rally dal 2010. Conosco quindi abbastanza bene il terreno e ho sempre amato la grande varietà di speciali, anche se questo rappresenta anche la sua difficoltà! Per ritrovare i riferimenti su questa superficie so di poter contare sull’immensa esperienza del team sull’asfalto e in particolare su questa manche. Ho potuto beneficiare di due giorni di test con la C3 WRC, facendo esperienza sui vari profili delle strade del programma; entrare nella top five sarebbe un buon risultato per me.»

Partecipazioni alla prova: 7 Miglior risultato: 4° (2012)

 

I NUMERI DELLA GARA
18 speciali, per 325,76 km cronometrati totali

9° e 10°, l’ordine di partenza di Mads Ostberg e Craig Breen del primo giorno, che potrebbe rivelarsi penalizzante in caso di pioggia, su strade in cui si formano solchi e che diventano sempre più scivolose a ogni passaggio

12 i successi consecutivi di Citroën al rally di Germania: Philippe Bugalski nel 2001, non nel WRC (Xsara WRC), Sébastien Loeb dal 2002 al 2006 (Xsara WRC), poi dal 2007 al 2010 (C4 WRC), Sébastien Ogier nel 2011 (DS3 WRC), di nuovo Sébastien Loeb nel 2012 (DS3 WRC) e Dani Sordo nel 2013 (DS3 WRC)

UN RALLY, UNA SFIDA

La speciale del campo militare di Baumholder o Panzerplatte

Esistono tratti cronometrati del campionato che diventato talmente famosi da diventare dei veri monumenti. La PS di Panzerplatte è uno di questi. Tracciata nel campo militare di Baumholder, su strade in cemento delimitate dagli hinkelstein, imponenti blocchi di pietra normalmente destinati ad arginare i movimenti dei carri armati, in passato si è spesso rivelata decisiva, per la lunghezza (quest’anno 38,57 km) e per il tipo di fondo, pieno di gobbe e particolarmente abrasivo per i pneumatici che, per essere performanti ed evitare forature, impone la massima precisione al volante. Inoltre raramente è tutta asciutta, e questo aumenta notevolmente le difficoltà, anche se è stata ridotta di circa tre chilometri e mezzo. La super speciale detta Arena Panzerplatte invece è stata più che triplicata (ora 9,43 km) e si correrà per due volte, invece delle tre del 2017.

I SEGRETI DEL TEAM CITROËN

Guy Bottlaender, forecaster di Météo France Sports che segue la squadra, racconta...

«Ricordo il mio primo rally sul terreno con il team, nell’edizione 2003 della Germania, con Seb Loeb che aveva vinto per 3’’6 su Marcus Grönholm al termine di una dura bagarre. Quando è tutto asciutto o tutto bagnato, il lavoro è “facile”, tra virgolette. Ma era un’annata caratterizzata da temporali localizzati e con il meteo che cambiava totalmente da una speciale all’altra. La scelta dei pneumatici era un reale rompicapo, e oltretutto non avevamo ancora gli strumenti tecnici di previsione disponibili oggi. Le emozioni sono state forti, ma la conclusione bellissima, e ha segnato il punto di partenza della mia avventura con i Rouges. E da quel momento mi hanno affibbiato il soprannome di Baumholder! »

PROGRAMMA RALLY DI GERMANIA (GMT+2)

GIOVEDÌ 16 AGOSTO

08.00: Shakedown St. Wendel (5,52 km) 14.45: Partenza (Bostalsee)

19.08: PS 1 – Super Special Stage St. Wendel (2,04 km) 19.48: Parco chiuso

VENERDÌ 17 AGOSTO

09.00: Assistenza A (Bostalsee – 15')

10.11: PS 2 – Stein und Wein 1 (19,44 km) 11.05: PS 3 – Mittelmosel 1 (22,00 km) 12.53: PS 4 – Wadern-Weiskirchen 1 (9,27 km) 14.13: Assistenza B (Bostalsee – 30')

15.39: PS 5 – Stein und Wein 2 (19,44 km) 16.33: PS 6 – Mittelmosel 2 (22,00 km) 18.21: PS 7 – Wadern-Weiskirchen 2 (9,27 km) 19.21: Flexi Service C (Bostalsee – 48')

SABATO 18 AGOSTO

07.35: Assistenza D (Bostalsee – 15')

08.48: PS 8 – Arena Panzerplatte 1 (9,43 km) 09.15: PS 9 – Panzerplatte 1 (38,57 km) 11.03: PS 10 – Freisen 1 (14,78 km)
12.06: PS 11 – Römerstrasse 1 (12,28 km) 13.40: Assistenza E (Bostalsee – 30')

15.08: PS 12 – Arena Panzerplatte 2 (9,43 km) 15.35: PS 13 – Panzerplatte 2 (38,57 km) 17.23: PS 14 – Freisen 2 (14,78 km)
18.26: PS 15 – Römerstrasse 2 (12,28 km) 19.40: Flexi Service F (Bostalsee – 48')

DOMENICA 19 AGOSTO

06.20: Assistenza G (Bostalsee – 15’)

07.49: PS 16 – Grafschaft 1 (29,07 km)
09.42: PS 17 – Grafschaft 2 (29,07 km)
12.18: PS 18 – Bosenberg Power Stage (14,04 km) 13.00: Podio

Tags:
rally di germaniacitroën total abu dhabi wrt

in evidenza
Da Picasso all'arte islamica in Iran Jaca Book, ecco i libri in uscita

Novità editoriali

Da Picasso all'arte islamica in Iran
Jaca Book, ecco i libri in uscita

i più visti
in vetrina
Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.