A- A+
Auto e Motori
Peugeot Competition RALLY 208 fa tappa in Emilia

Il  Peugeot Competition RALLY 208 abbinati alle gare dell’IRC Pirelli, fa tappa in emilia sulle montagne del parmense intorno a Borgo Val di Taro. Il parmense Marco Leonardi si aggiudica il Rally del Taro, nuovo leader della serie, il modenese Giacomo Guglielmini.

Per una volta, in questa primavera bagnatissima, la pioggia ha risparmiato proprio il rally che di solito se la ritrova persino nei periodi di siccità, e ne è uscita una gara appassionante dove ha trionfato Marco Leonardi, pilota proprio di Borgotaro, al volante della 208 R2 curata dalla Sportec per i colori Meteco Corse. Ma se Leonardi ha di fatto condotto sin dal via, per tutta la gara ha dovuto fare i conti con avversari determinati a braccarlo. Soprattutto Giacomo Guglielmini, il pilota della Maranello Corse che ha ottenuto i punti bonus da vincitore della Power Stage ed al traguardo è finito alle sue spalle per soli 20”. Un bottino che gli ha permesso di portarsi in testa al Peugeot Competition RALLY 208, approfittando anche dell’assenza del vincitore della prima gara, Tommaso Ciuffi, brillantemente impegnato con la sua 208 nel contemporaneo Rally d’Italia iridato.

Ma la partita per i primi posti, a conferma dell’equilibrio generale, ha coinvolto anche Mattia Targon, Alessandro Zorra e Mirko Straffi. I primi due sono partiti fortissimo ed erano, nell’ordine, vicinissimi a Leonardi. Poi Targon ha sbagliato sulla Power Stage ritirandosi, mentre Zorra ha poi ceduto all’attacco di Guglielmini – alla fine 8” a dividerli. Quanto a Mirko Straffi un rally che lo ha lasciato soddisfatto a metà. Buone le prestazioni, ma non quanto si aspettava. Comunque gli sono bastate per portarsi a casa un quarto posto, dopo che lo svizzero Niki Buhler è scivolato sulla ghiaia uscendo di strada e Gianluca Caserza, dopo un buon inizio, è rimasto attardato. Il ventiseienne genovese si è così ritrovato a giocarsi la quinta piazza con l’esperto locale Milko Pini, al debutto con la 208 R2: una sfida risolta a favore di quest’ultimo proprio sull’ultima prova speciale.Poche soddisfazioni invece per Lorenzo Ancillotti e Davide Craviotto, rispettivamente settimo ed undicesimo di classe.

Prossimo appuntamento dell’IRC Pirelli valevole per il Peugeot Competition RALLY 208 sarà il Rally del Casentino in programma il 6-7 luglio.

Classifica del Peugeot Competition RALLY 208 dopo il Rally Taro:

1. Giacomo Guglielmini 52 punti; 2. Marco Leonardi 47; 3. Mirco Straffi 37; 4. Tommaso Ciuffi 32; 5. Alessandro Zorra 15; 6. Gianluca Caserza 14; 7.Niki Buhler e Milko Pini 12; 9. Davide Craviotto e Lorenzo Ancillotti 8; 11. Luca Antonelli 6; 12. Mattia Targon 3.

Tags:
peugeot competition rally 208emilia romagna

in evidenza
"Mai amato Silvia Provvedi" Su Belen e Moric rivela che...

FABRIZIO CORONA CHOC

"Mai amato Silvia Provvedi"
Su Belen e Moric rivela che...

i più visti
in vetrina
Lory Del Santo al Grande Fratello Vip 3 dopo la tragedia del figlio? Parla la produzione del GF VIP 3

Lory Del Santo al Grande Fratello Vip 3 dopo la tragedia del figlio? Parla la produzione del GF VIP 3

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.