A- A+
Auto e Motori
Jaguar Land Rover & BSF pensano al riciclo della plastica

Si chiama ChemCycling ed il progetto creato dal costruttore britannico che, in collaborazione con BSF, prevede la raccolta dei rifiuti plastici per riciclarli in materiale pregiato potenzialmente impiegabile nei futuri modelli Jaguar Land Rover. 

Il materiale derivato dalla plastica riciclata viene testato su prototipi di produzione Jaguar I-PACE elettrica, per assicurarne i severi standard di qualità e sicurezza che contraddistinguono il brand Jaguar Land Rover. Si tratta quindi di un ulteriore passo verso la vision Jaguar Land Rover di un futuro "Destination Zero" . 

Si stima che entro il 2050 i rifiuti in plastica supereranno globalmente i 12 milioni di tonnellate. Oggi non tutta questa plastica può essere riciclata nell'industria automobilistica, specialmente in componenti dei veicoli che devono ottemperare a severi standard di sicurezza e qualità. In collaborazione con il colosso della chimica BASF, Jaguar Land Rover partecipa ad un progetto pilota denominato ChemCycling che realizza un upcycle dei rifiuti domestici in plastica, destinati agli inceneritori o alle discariche. 

La plastica è trasformata in olio di pirolisi grazie ad un procedimento termochimico. Questo materiale crudo secondario viene poi immesso nella catena di produzione BASF come sostituto delle risorse fossili; in ultimo viene prodotto un materiale di alta qualità che replica le prestazioni e la qualità della plastica "vergine". La cosa davvero interessante è che questo materiale può essere temprato e colorato, diventando perciò una soluzione ideale e sostenibile nella produzione delle plance e delle superfici esterne dei veicoli Jaguar e Land Rover di prossima generazione.

Jaguar Land Rover e BASF stanno attualmente sperimentando il materiale della fase pilota in un sovrastampaggio del supporto frontale di un prototipo I-PACE per verificare che ottemperi ai severi standard di sicurezza del componente originale.

Nell'attesa dei risultati dei test e considerando il progresso necessario per portare il riciclo chimico ad essere pronto per il mercato, l'adozione del nuovo materiale pregiato significherebbe la possibilità per Jaguar Land Rover di usare plastiche riciclate su tutti i suoi modelli senza comprometterne la qualità o la sicurezza. 

"Le plastiche sono vitali nella produzione automobilistica – spiega Chris Brown, Senior Sustainability Manager di Jaguar Land Rover - e presentano comprovati vantaggi nella fase di utilizzo, ma i rifiuti in plastica restano una grande sfida mondiale. La soluzione di questo problema richiede innovazione e un pensiero coordinato fra chi stabilisce le regole, il costruttore ed i fornitori.Incrementiamo progressivamente l'impiego dei contenuti riciclati nei nostri veicoli, eliminiamo le plastiche monouso da tutte le nostre attività e riduciamo gli sprechi in tutto il ciclo di vita dei prodotti. La collaborazione con la BASF è solo uno dei modi coi quali portiamo avanti il nostro impegno di operare in un'economia circolare."

 

Commenti
    Tags:
    jaguarland rover
    in evidenza
    Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

    Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

    Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
    Tutti i topless da urlo (e non solo)

    i più visti
    in vetrina
    LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

    LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.