A- A+
Auto e Motori
La nuova Opel Corsa avrà i fari IntelliLux LED matrix

Opel nel 2019 presenta la sesta generazione di Corsa. Dal primo modello, presentato nel 1982, le Corsa vendute sono più di 13,5 milioni. La prossima serie porterà una rivoluzione nei sistemi di illuminazione delle piccole con la tecnologia IntelliLux LED® matrix, che ha ricevuto tantissimi riconoscimenti. La nuova Corsa monterà per la prima volta i fari anteriori attivi full LED che non abbagliano gli altri utenti della strada e che sono stati accolti con grandissimo entusiasmo da esperti e clienti fin dalla loro prima introduzione sull’attuale Opel Astra (European Car Of The Year 2016). Dopo essere arrivati nella classe delle compatte, i fari anteriori a matrice (che si trovano solitamente solo sulle costose vetture premium) appariranno quindi per la prima volta nel segmento delle utilitarie (B), il più grande in Europa. Si tratta dell’ennesima dimostrazione di democratizzazione della tecnologia operata da Opel, il marchio tedesco entusiasmante e accessibile.

Clienti ed esperti amano moltissimo il sistema di illuminazione IntelliLux LED® matrix presente su Insignia, l’ammiraglia Opel, e su Astra: in Europa, il 20 per cento delle persone che acquistano Astra e il 60 per cento dei proprietari di Insignia ordinano questi fari così innovativi. Sul mercato europeo entrano quindi ogni anno circa 90.000 nuove Opel equipaggiate con la tecnologia LED matrix. I fari anteriori a matrice si adattano automaticamente e continuamente alle situazioni del traffico e all’ambiente circostante, semplicemente “tagliando fuori” le auto che provengono dalla direzione opposta e quelle che si trovano davanti a noi. L’abbagliamento viene ridotto al minimo e chi guida ha una visibilità ottimale, come accadrà presto anche sulla nuova Opel Corsa.

Elettrizzante: la nuova Opel Corsa sarà la vera elettrica per tutti

Sarà possibile ordinare due nuovi modelli elettrici Opel già nella prima metà del 2019: la versione elettrica a batteria della prossima Corsa e la versione ibrida plug-in del SUV Grandland X. “Opel diventa elettrica!” ha dichiarato Michael Lohscheller, CEO di Opel. “Lo abbiamo annunciato in occasione della presentazione del piano strategico PACE! nel novembre del 2017 e ora manteniamo quella promessa”.

Quest’anno Corsa renderà Opel ancora più forte. Si tratta infatti di una vettura dal grandissimo successo, presentata in anteprima mondiale 37 anni fa, che sarà disponibile per la prima volta anche in versione puramente elettrica. Lohscheller promette che il prezzo sarà competitivo: “Con la nuova Corsa renderemo la mobilità elettrica accessibile a molti clienti: sarà una vera elettrica dedicata a tutti”.

Commenti
    Tags:
    opelintellilux led® matrixcorsa
    in evidenza
    Stalker perseguitava la Ferilli Ora ha il divieto d'avvicinamento

    Cronache

    Stalker perseguitava la Ferilli
    Ora ha il divieto d'avvicinamento

    i più visti
    in vetrina
    Zaniolo pace con le Iene. De Devitiis si scusa. Rose rosse per mamma Francesca

    Zaniolo pace con le Iene. De Devitiis si scusa. Rose rosse per mamma Francesca



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La Ferrari Portofino è Best Cabrio 2019 per il secondo anno

    La Ferrari Portofino è Best Cabrio 2019 per il secondo anno


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.