A- A+
Auto e Motori
Leasys presenta CarCloud, il primo abbonamento alla mobilità

Si chiama Leasys CarCloud ed è un’offerta attivabile su Amazon che comprende due pacchetti a canone mensile con 7 modelli di vetture diverse interscambiabili tra di loro.

L’evento, intitolato “Abbinati alla Libertà”, si è svolto presso Le Village by Crédit Agricole Milano, con ospiti d’onore i mitici Ale & Franz.

Si tratta del nuovo modello di business legato alla disownership, che permette ai consumatori di utilizzare prodotti e servizi con continuità, senza averne la diretta proprietà. Sulla scia del successo di questa nuova forma di economia sono nati una serie di fenomeni contemporanei come la sharing economy, l’on-demand economy e i servizi in streaming. Un fenomeno sostenuto anche dai dati che riportano un numero di abbonati ai servizi di streaming musicale nel mondo pari a 225 milioni nel 2018. In Italia una famiglia su due possiede un abbonamento a un servizio di video streaming come Netflix, Amazon Prime Video e Timvision (fonte Il Sole 24 ore) e sono oltre 5.2 milioni gli utenti italiani che utilizzano in generale la sharing mobility, con possibilità di scelta che spaziano dai monopattini elettrici alle barche a vela (Fonte: Osservatorio Nazionale Sharing Mobility)

 

Leasys CarCloud: per saperne di più

Le caratteristiche della subscription economy hanno contagiato anche il settore della mobilità, creando un cambiamento epocale, contribuendo ad affermare un nuovo modo di guidare.

L’evento ha rappresentato l’occasione per presentare Leasys CarCloud, l’innovativa soluzione proposta da Leasys dedicata ai clienti privati e ai liberi professionisti e pensata per offrire vantaggi e flessibilità grazie a un unico abbonamento che si può rinnovare ogni mese senza vincoli temporali.

Giacomo Carelli, CEO di FCA Bank ha illustrato quali sono i trend che guidano la subscription economy: dalla disownership, la tendenza che spinge i consumatori a non acquistare più i prodotti che utilizzano ed essere liberi dai vincoli della proprietà, all’economia “empirica”, che caratterizza i clienti non più in base a ciò che potrebbero possedere ma alle esperienze che vorrebbero vivere, per arrivare alla circular economy che induce a ripensare la produzione e commercializzazione di beni a servizi in un’ottica di sostenibilità nel tempo.

Da queste tendenze nasce Leasys CarCloud, una formula unica per il settore della mobilità in Italia, che risponde alla necessità di guidare auto diverse in base alle differenti situazioni e necessità del cliente, come ad esempio l’utilitaria per la mobilità urbana o il fuoristrada e l’auto familiare per le gite fuori porta durante i weekend o in vacanza.

Con Leasys CarCloud, a fronte di un canone fisso mensile si possono sempre utilizzare auto diverse in tutte le principali città italiane: l’ideale per chi viaggia in aereo o su rotaia. L’abbonamento non ha vincoli temporali e il cliente può entrare, rinnovare mensilmente o uscire in ogni momento.

 

Come funziona e quanto costa

Per usufruire del servizio è sufficiente pagare l’iscrizione una tantum su Amazon al costo di 199 euro per il CarCloud 500 e 249 euro per CarCloud Renegade & Compass, inserire il codice di iscrizione su www.carcloud.leasys.com e scegliere tra i 2 pacchetti attualmente disponibili (interscambiabili tra di loro) che comprendono 7 modelli diversi. 1) Leasys CarCloud 500: a partire da 249 euro al mese, che comprende i modelli 500, 500X, 500L, 500L Wagon, 500L Cross; 2) Leasys CarCloud Renegade & Compass: a partire da 349 euro al mese, che comprende i modelli Jeep Renegade e Jeep Compass.

Il cliente può decidere se ritirare la vettura nel Leasys Mobility Store più vicino (tra i 150 convenzionati in Italia) o se farsela consegnare direttamente al proprio domicilio come servizio aggiuntivo.

L’abbonamento mensile comprende tutti i servizi necessari per guidare in tranquillità (bollo, assicurazione kasko, garanzia, manutenzione, cambio pneumatici, etc.) e permette l’acquisto di servizi aggiuntivi (come la kasko senza franchigie, il cambio pack e la seconda guida).

La natura innovativa di Leasys CarCloud è rappresentata anche dalla scelta della location per la presentazione. Le Village by CA Milano è infatti il primo hub dell’innovazione del gruppo Crédit Agricole in Italia, un ecosistema a sostegno del business sul territorio appartenente a un network che conta 32 centri tra Francia, Italia e Lussemburgo. E “Collaborare per innovare”, filosofia de Le Village, coinvolge partner corporate, start-up e abilitatori. 

Crédit Agricole è un Gruppo bancario leader a livello internazionale, presente in 49 Paesi con oltre 139.000 collaboratori e 52 milioni di clienti.

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    leasyscarcloudmobilità
    Loading...
    in evidenza
    Victoria’s Secret, show annullato Niente sfilata di Angeli per Natale

    Costume

    Victoria’s Secret, show annullato
    Niente sfilata di Angeli per Natale

    i più visti
    in vetrina
    Taylor Mega gioca a calcio senza vestiti: lato B in primo piano. VIDEO

    Taylor Mega gioca a calcio senza vestiti: lato B in primo piano. VIDEO



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Skoda. Ecco Kamiq, il City Suv camaleontico per giovani e famiglie

    Skoda. Ecco Kamiq, il City Suv camaleontico per giovani e famiglie


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.