A- A+
Auto e Motori
Mobilità del domani: ecco la "Road to future" secondo Mercedes

Sulla strada della guida a zero emissioni locali, il Gruppo Daimler ha individuato quattro filoni da seguire. Road #1: come antesignana della propulsione elettrica, Mercedes punta sulla mobilità esente da emissioni di CO2. Nel 2007 Daimler è stato il primo Costruttore tedesco ad offrire una vettura elettrica di serie: smart fortwo electric drive. Attualmente la smart electric drive, giunta ormai alla quarta generazione, rende l’accesso al mondo della mobilità elettrica attraente come non mai.

Per quanto riguarda l’elettrificazione della catena cinematica, Mercedes ha adottato un approccio olistico sviluppando il marchio EQ, con il quale ha realizzato un ecosistema completo che, oltre ad una famiglia di veicoli elettrici, comprende anche un’offerta completa nel campo della mobilità elettrica, che spazia da servizi intelligenti ad accumulatori di energia per uso industriale o domestico ed a tecnologie di ricarica, fino al riciclaggio sostenibile.

Road #2: la ricca offerta di modelli ibridi plug-in viene ulteriormente potenziata. Tale tecnologia riveste un ruolo fondamentale nello sviluppo delle soluzioni a zero emissioni locali del futuro. Ai Clienti quindi solo il meglio come da promessa del Marchio. Emissioni locali zero in città e massima autonomia sulle lunghe percorrenze grazie al motore a combustione. Per sottolineare l’importante ruolo dei sistemi ibridi nel processo di elettrificazione dell’automobile, in futuro i modelli plug-in di Mercedes esibiranno la denominazione tecnologica EQ Power.

I punti di forza degli ibridi plug-in risultano quanto mai evidenti per i veicoli di maggiori dimensioni e sui percorsi misti. Ecco il motivo per cui la Casa di Stoccarda punta su questo tipo di trazione dalla Classe C in su. Fondamentale per l’offensiva dei modelli ibridi l’intelligente sistema modulare per trazione ibrida di Mercedes-Benz. Tale sistema, progettato in modo scalabile, può essere applicato a diverse serie e varianti di carrozzeria, oltre che a modelli con guida sia a sinistra, sia a destra.

Road #3: motori a combustione ad alta efficienza. In questo percorso verso la mobilità sostenibile, la Casa punta sull’ottimizzazione dei moderni motori a combustione. È proprio il motore diesel, così parco nei consumi, pulito e molto apprezzato soprattutto in Europa, a fornire un contributo sostanziale per ridurre ulteriormente i consumi a livello di flotta. Il nuovo motore diesel quattro cilindri OM 654 è il capostipite di una famiglia di propulsori destinata a fissare nuovi standard di riferimento. L’OM 654 ha esordito in anteprima mondiale nella primavera del 2016 sul modello E 220 d della nuova Classe E. Il nuovo motore consuma circa il 13% di carburante in meno rispetto al suo predecessore montato su una vettura paragonabile.

Road #4: la mobilità del futuro sarà più flessibile e più connessa in rete. Da anni Daimler si è evoluta da Casa automobilistica a fornitore di mobilità: nel primo semestre del 2017 è più che raddoppiato a livello mondiale il numero dei Clienti che usufruiscono dei servizi di mobilità digitali quali car2go (leader sul mercato globale nel car sharing on-demand), mytaxi (leader sul mercato europeo) o moovel. I Clienti registrati nei servizi di mobilità offerti da Daimler, disponibili in oltre 100 città in Europa, America del Nord e Cina, hanno toccato quota 15 milioni.

Allo stesso tempo Daimler implementa progressivamente la sua strategia ‘CASE’. Le quattro lettere dell’acronimo indicano le seguenti tematiche della mobilità del futuro: ‘Connected’, ‘Autonomous’, ‘Shared & Services’ ed ‘Electric’. Con la nozione ‘Shared & Services’, Daimler Financial Services raggruppa tutti i suoi servizi di mobilità: dal car sharing (car2go) al ride-hailing (mytaxi), fino alle piattaforme di mobilità (moovel).

 

Tags:
mercedes benzzero emissionidaimler

in vetrina
Marco Borriello con Stefania Seimur: baci appassionati a Mykonos. LE FOTO

Marco Borriello con Stefania Seimur: baci appassionati a Mykonos. LE FOTO

Advertisement
Advertisement
i più visti
in evidenza
Weekend con Silvio e la Pascale Lecciso volta pagina dopo Al Bano

Gossip

Weekend con Silvio e la Pascale
Lecciso volta pagina dopo Al Bano

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo Giulia si aggiudica la XXV edizione del premio “Compasso d’Oro ADI”

Alfa Romeo Giulia si aggiudica la XXV edizione del premio “Compasso d’Oro ADI”

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.