A- A+
Motorsport
Formula E, ePrix Messico, Gara da dimenticare per la DS di Vergne

E’ stato un ePrix piuttosto complicato quello vissuto da Jean-Eric Vergne in Messico. Il pilota DS Techeetah è stato protagonista, a corsa appena partita,  di un momento da brivido quando si è visto tamponare violentemente dalla Panasonic Jaguar di Piquet Jr. , volata come un proiettile contro le barriere dopo che il brasiliano aveva sbagliato frenata.

Dopo una lunga fase di stop con bandiera rossa, la gara è ripresa con ancora 42’ più un giro da disputare, ma per JEV le cose non sono andate molto meglio a causa di un contatto con l’altra Panasonic Jaguar di Mitch Evans, settimo al traguardo,  l’ha fatto scivolare in tredicesima posizione. Per lui comunque la consolazione di aver dato vita ad un’avvincente battaglia con la NIO di Tom Dillmann, quindicesimo.

Per quanto riguarda la seconda DS, quella di André Lotterer, il tedesco è  stato più regolare e ha concluso quinto senza grossi episodi da segnalare.

Il successo di tappa è quindi andato alla Audi di Lucas di Grassi. Il brasiliano, dopo aver tallonato il poleman Pascal Werlhein per tutto il tempo a disposizione, è riuscito nel sorpasso proprio alla bandiera a scacchi, facendo sbiancare in un attimo il box Mahindra già pronto alla festa.

Purtroppo per la scuderia indiana, dominatrice della domenica, un’altra doccia fredda è arrivata con i 5” di penalità al tedesco per un taglio di chicane proprio quando era in bagarre con l’iridato 2016/2017, che l’ha fatto retrocedere in sesta piazza.

Al secondo posto si è quindi classificato Antonio Felix da Costa su BMW, autore di un bel duello con Sébastien Buemi,alla fine  ko per aver consumato tutta l’energia e terzo l’italo-svizzero Edoardo Mortara su Venturi, e scatenato nelle fasi conclusive della corsa.

Quarto a 1”159 la Mahindra di Jerome d’Ambrosio. Finalmente in zoba punti, e precisamente ottaco, Felipe Massa su Venturi, evidentemente incoraggiato dall’aria di un circuito a lui noto come l’Hermanos Rodriguez di Città del Messico.

Nona piazza per la Virgin di Sam Bird, seguita dalla Audi di Daniel Abt.

Da segnalare il ritiro non appena ripartita la corsa di Nelsinho. Tante anche le penalizzazioni inflitte dai commissari. Su tutte citiamo le tre per la Dragon di Jose-Maria Lopez, diciassettesimo,  colpevole di aver utilizzato più kW del dovuto, di eccesso di velocità in pit lane e di taglio della linea bianca sempre in corsia box; e le due per l’ex McLaren F1 Stoffel Vandoorne, solo diciottesimo, per aver usato prima del minuto 22 il Fan Boost sfruttandone più energia del consentito.

 

Classifica ePrix del Messico

1       Lucas di Grassi    Audi  1h13m15.422s

2       Antonio Felix da Costa   BMW +0.436s

3       Edoardo Mortara  Venturi                +0.745s

4       Jerome d'Ambrosio Mahindra  +1.159s

5       Andre Lotterer      DS Techeetah      +1.785s

6       Pascal Wehrlein Mahindra   +5.210s

7       Mitch Evans         Jaguar        +5.800s

8       Felipe Massa        Venturi       +8.084s

9       Sam Bird     Virgin         +8.356s

10     Daniel Abt   Audi  +8.438s

11     Robin Frijns         Virgin         +9.044s

12     Oliver Turvey       NIO   +11.252s

13     Jean-Eric Vergne  DS Techeetah +19.153s

14     Alexander Sims    BMW +20.471s

15     Tom Dillmann      NIO   +20.871s

16     Gary Paffett         HWA +23.272s

17     Jose Maria Lopez   Dragon  +41.542s

18     Stoffel Vandoorne HWA +43.425s

19     Felipe Nasr Dragon        +1m56.160s

(RM Media)

Commenti
    Tags:
    formula ee prixds techeetah
    Loading...
    in evidenza
    FRANCESCA MANZINI, CHE LEZIONE NUDA CONTRO IL BODYSHAMING

    Le foto e post dell'imitatrice

    FRANCESCA MANZINI, CHE LEZIONE
    NUDA CONTRO IL BODYSHAMING

    i più visti
    in vetrina
    WANDA NARA, CHE SCOLLATURA. GIULIA DE LELLIS TOPLESS E... Le foto delle Vip

    WANDA NARA, CHE SCOLLATURA. GIULIA DE LELLIS TOPLESS E... Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Quando le Ruote da Sogno diventano eco-sostenibili

    Quando le Ruote da Sogno diventano eco-sostenibili


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.