A- A+
Motorsport
Formula E: Nissan e.dams in Germania punta al podio

Questa settimana Nissan e.dams arriva in Germania per la penultima tappa europea del campionato Formula E che si svolgerà presso l’aeroporto Tempelhof di Berlino.

Nissan gareggerà nella capitale tedesca forte del suo miglior risultato nel campionato a Monaco lo scorso 11 maggio, dove Oliver Rowland ha conquistato la terza pole position della stagione ed è salito sul podio in seconda posizione. Sebastien Buemi lo ha seguito conquistando la quinta posizione.

Per Nissan, leader nella mobilità elettrica, la Formula E è la piattaforma ideale per mostrare il lato prestazionale delle tecnologie dei veicoli elettrici in linea con la Nissan Intelligent Mobility che ridefinisce il modo in cui i veicoli vengono alimentati, guidati e integrati nella società.

Nel 2018, LEAF è stato il veicolo elettrico più venduto in Europa e lo scorso ottobre ha superato la fase di prequalificazione come sistema di accumulo di energia elettrica secondo le linee guida dei TSO tedeschi (Transmission System Operator), un grande passo in avanti per l’adozione della tecnologia Vehicle-to-Grid in Germania.

La gara di Berlino è un appuntamento unico nel campionato, con un circuito da 2.225 km e 10 curve predisposto sull’ex percorso dei taxi dell’aeroporto Tempelhof, che fino al 2008, anno della chiusura, è stato uno dei principali aeroporti.

In passato, Sebastien Buemi ha registrato un grande successo nella Formula E in Germania, dove ha conseguito due vittorie, presso il circuito Karl-Marx-Allee nel 2016 e poi di nuovo nel 2017, dove ha vinto la seconda tappa di un weekend con doppio appuntamento presso il circuito Tempelhof.

Nella quinta stagione, il team Nissan e.dams si è distinto nelle tre gare europee di Formula E con risultati da top ten a Roma, una prima fila a Parigi e nelle prime cinque posizioni a Monaco.

“Dobbiamo continuare a sfruttare il momento favorevole perché questo campionato è davvero competitivo, non ci si può permettere di stare fermi nemmeno un attimo”, ha affermato Michael Carcamo, Global Motorsports Director di Nissan. “Monaco è stato un fantastico weekend, lo useremo come base per spingerci ancora oltre.

La gara di Berlino avrà un programma esclusivo per la prima volta in questa stagione. L’apertura delle due sessioni di prova si terrà venerdì, in concomitanza con il Greentech Festival. Le qualifiche e la gara si terranno sabato 25 maggio, dalle 13.04.

“Tutte le gare di questa stagione hanno rappresentato e sono una nuova sfida per Nissan e.dams”, ha dichiarato Jean-Paul Driot, Team Principal di Nissan e.dams.

“Con la nuova auto ‘Gen2’, non possiamo fare affidamento sui dati delle stagioni precedenti. Il nostro lavoro con il simulatore è fondamentale e sia Sebastien sia Oliver hanno continuato a dare il massimo questa settimana.”

Commenti
    Tags:
    e-prixformula enissan e.dams
    in evidenza
    Allenarsi a non fare nulla La lentezza è cool

    Costume

    Allenarsi a non fare nulla
    La lentezza è cool

    i più visti
    in vetrina
    Caterina Balivo madrina del Pride di Milano: polemica social

    Caterina Balivo madrina del Pride di Milano: polemica social


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Peugeot 2008: il SUV giovane che piace a tutti

    Nuovo Peugeot 2008: il SUV giovane che piace a tutti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.