A- A+
Motorsport
Giornata difficile all’E-Prix di Santiago per DS TECHEETAH

Dopo una partenza dalla dodicesima e quattordicesimo fila, Jean-Éric Vergne e André Lotterer si sono trovati in buona posizione per andare a punti. Sfortunatamente la gara di Jean-Éric Vergne si è conclusa prima del tempo a causa dei danni occorsi alla sua monoposto, e André Lotterer, a causa di problemi tecnici, è sceso dalla top 10 alla tredicesima posizione. 

 Mark Preston, Team Principal: «La gara non è andata come speravamo. Jean-Éric ha dovuto abbandonare per un problema tecnico, conseguenza dei danni alla sua monoposto. Anche André non è andato a punti. La sua monoposto si è surriscaldata a fine gara e ha dovuto rallentare per portarla a termine. Dovremo capire cosa ha causato questo problema. È frustrante siglare una doppietta nel primo gruppo di qualifiche e doversi accontentare della sesta e settima fila in griglia di partenza. Il team ha fatto un lavoro straordinario che meritava di essere premiato. Nonostante tutto, sappiamo che abbiamo due ottimi piloti e due ottime monoposto, e che il Messico ci vedrà schierati nelle prime file. »

Xavier Mestelan-Pinon, Direttore di DS Performance: «Naturalmente siamo molto delusi da questo risultato. Penalizzati per la polvere dal nostro gruppo di qualifiche, abbiamo anche patito il fatto di partire in mezzo allo schieramento.  Jean-Éric è stato vittima di un incidente che ha danneggiato irrimediabilmente la sua auto, proprio quando aveva trovato il ritmo giusto rispetto all’energia consumata. André, in piena rimonta e in settima posizione, è stato ritardato da un problema di surriscaldamento che dobbiamo verificare. Dobbiamo lasciarci questa prova alle spalle e concentrarci sul prossimo E-Prix in Mexico. »

André Lotterer : «Non è stata proprio la nostra giornata. Essere davanti nel nostro gruppo di qualifiche e dover partire dalla quattordicesima posizione dimostra che il sistema attuale non va bene. Abbiamo lavorato molto per avere una buona posizione in griglia, e non è giusto ritrovarsi dietro nello schieramento di partenza, perché il primo gruppo ha dovuto pulire la pista. In gara sono risalito in classifica e miravo a un buon risultato, visto che avevo più energia e competitività dei piloti attorno a me. L’obiettivo era conquistare il quinto posto, ma ho perso potenza per un rialzo della temperatura, e sono stato costretto a rallentare per terminare la gara. La delusione è forte, perché siamo arrivati vicini ai punti e oggi avevamo il potenziale per siglare un buon risultato. Dobbiamo analizzare con attenzione quello che è successo per arrivare più forti a Mexico City. »

Jean-Éric Vergne : «Il team ha fatto un ottimo lavoro. Nonostante un primo posto nel mio gruppo di qualifiche, sono partito in dodicesima posizione per la variazione della pista. Mi stavo preparando ad attaccare quando sono stato tamponato mentre ero in frenata. Dopodiché qualcosa non ha funzionato sulla monoposto, e ho dovuto abbandonare, perché era impossibile terminare la gara.Tutto il team lavora duramente e oggi siamo stati ancora una volta molto performanti in pista. Peccato non aver potuto portare a casa qualche punto, ma torneremo più forti in Messico

Commenti
    Tags:
    formula ee-prixds techeetah
    in evidenza
    Mudec, "Banksy è un marchio" Ritirati i prodotti dallo shop

    Milano

    Mudec, "Banksy è un marchio"
    Ritirati i prodotti dallo shop

    i più visti
    in vetrina
    Zaniolo pace con le Iene. De Devitiis si scusa. Rose rosse per mamma Francesca

    Zaniolo pace con le Iene. De Devitiis si scusa. Rose rosse per mamma Francesca


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La Ferrari Portofino è Best Cabrio 2019 per il secondo anno

    La Ferrari Portofino è Best Cabrio 2019 per il secondo anno


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.