A- A+
Motorsport
Il team Citroen accende al Rally del Friuli cerca il riscatto

Dopo lo stop al Rally di Roma Capitale, infatti, tutto il team Citroën affronta il Rally del Friuli con grande determinazione e voglia di riscattarsi, soprattutto per premiare l’impegno e l’eccellente lavoro svolto nella prima parte del Campionato. La vettura si è dimostrata finora tecnicamente affidabile e veloce, così come gli pneumatici Pirelli. Tutte le carte sono dunque in regola per affrontare con fiducia questa nuova sfida.

Dopo lo shakedown, ultima sessione di prove in condizioni reali presso Città Fiera di Martignacco, nei pressi di Udine, la gara si svolgerà sui tracciati nella regione collinare intorno a Udine, dalla Valle di Soffumbergo alle Malghe di Porzûs, poi nelle zone montuose nei pressi di Cividale del Friuli, per terminare, infine, nel tardo pomeriggio di sabato 31 agosto, nel centro di Udine per la cerimonia di premiazione. Undici prove speciali, cinque il venerdì e sei sabato, per un totale di 153,85 chilometri cronometrati.

L’equipaggio

Luca Rossetti: «Il Rally del Friuli è la gara che posso definire di casa perché io sono nato e vissuto 32 anni in Friuli quindi è stata la prima prova di Campionato Italiano che ho disputato. Quella di quest’anno sarà la mia diciassettesima partecipazione ..  È un percorso che a me piace molto, anche se negli anni è cambiato. Mi è sempre piaciuto molto guidare sulle strade udinesi. Sicuramente direi che abbiamo voglia tutti di vincere. La macchina si è rivelata veloce. Le gomme Pirelli hanno dimostrato al recente Rally di Roma, sull’asciutto, di possedere un altissimo livello di performance. Quindi direi che a livello tecnico siamo a buon punto. Il Friuli è una gara importante per noi perché è un po’ il crocevia per la nostra corsa al titolo. Praticamente è l’ultima chiamata per rimanere in lizza per il titolo e giocarci tutto all’ultima gara. Qui siamo obbligati a vincere ma non sento particolarmente la pressione perché corriamo per centrare l’obiettivo, anzi questo aiuta la concentrazione e la cattiveria agonistica. Sicuramente i nostri avversari sono preparati e veloci ma a noi non manca nulla per cui siamo concentrati a guidare bene e essere i più veloci possibile sin dal primo chilometro. La variabile meteo sarà un fattore importante da considerare perché questo rally è sempre molto critico da quel punto di vista: si hanno spesso informazioni sui temporali all’ultimo minuto, temporali che non vengono previsti dalle previsioni meteo, per cui anche un po’ di fortuna nell’azzeccare la scelta delle gomme non farà male».

Eleonora Mori: «Il Rally del Friuli Venezia Giulia è una gara importante per noi, soprattutto perché abbiamo voglia di riscattarci dopo il Rally di Roma Capitale. Abbiamo preparata la gara al solito, effettuando un test approfondito sull’asfalto asciutto per trovare il migliore set up per la nostra Citroën C3. Siamo molto determinati a fare del nostro meglio».

55° Rally del Friuli Venezia Giulia – Il programma

Fondo: Asfalto

Percorso totale: 439,91 km

Prove speciali cronometrate: 11 per un totale di 153,85 km

Il Parco Assistenza del Rally è presso il centro commerciale Città Fiera @ Via Antonio Bardelli, 4 – Martignacco (Udine)

Venerdì 30 agosto: 5 Prove Speciali per un totale di 52,47 km cronometrati

08h00: Shakedown (Città Fiera di Martignacco) 2,61 km

15h11: PS1 – Valle di Soffumbergo 10,89 km

15h32: PS2 – Malghe di Porzûs 14,32 km   

16h52: PS3 – Valle di Soffumbergo 10,89 km

17h13: PS4 – Malghe di Porzûs 14,32 km   

19h18: PS5 – Città Fiera 2,05 km   

19h26: Service / Assistenza A (Fiera)  

Sabato 31 agosto: 6 Prove Speciali per un totale di 101,38 km cronometrati

09h25: Service / Assistenza C (Fiera)

10h37: PS6 – Trivio San Leonardo 14,15 km

11h04: PS7 – Drenchia 14,82 km

11h55: PS8 – Mersino 21,72 km

13h50: Service / Assistenza D (Fiera)  

15h17: PS9 – Trivio San Leonardo 14,15 km

15h44: PS10 – Drenchia 14,82 km

16h35: PS11 – Mersino 21,72 km

18h00: Arrivo Udine

 

Commenti
    Tags:
    rally friulicitroenluca rossetti
    in evidenza
    Chiara Ferragni come Grace Kelly? Il web contro "La Vita in Diretta"

    MediaTech

    Chiara Ferragni come Grace Kelly?
    Il web contro "La Vita in Diretta"

    i più visti
    in vetrina
    Eurogames: su Canale 5 tornano i Giochi senza frontiere. Ilary Blasi: "La tv anni '80-'90 era stupenda"

    Eurogames: su Canale 5 tornano i Giochi senza frontiere. Ilary Blasi: "La tv anni '80-'90 era stupenda"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mini Clubman: ecco cosa è cambiato

    Nuova Mini Clubman: ecco cosa è cambiato


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.