A- A+
Motorsport
PEUGEOT SPORT ITALIA: presentato l’equipaggio ufficiale

Sarà, infatti, Tommaso Ciuffi il pilota di Peugeot Sport Italia che ne difenderà i colori nel campionato italiano Due Ruote Motrici 2019 al volante della 208 R2B ufficiale. Suo copilota sarà il piemontese Nicolò Gonella.

Un tutor d’eccezione: Paolo Andreucci

I giovani Leoni, nel loro percorso, avranno un tutor d’eccezione: il pluricampione Paolo Andreucci che, con i suoi undici titoli di campione italiano rally, rappresenterà un punto di riferimento importantissimo. A loro Paolo Andreucci metterà a disposizione la sua grande esperienza maturata in oltre trent’anni di carriera, molti dei quali condotti ai massimi livelli.

Questa iniziativa formativa s’inquadra perfettamente nell’impegno assunto da Peugeot Italia da quarant’anni a questa parte di contribuire alla formazione e alla crescita professionale della sua clientela sportiva, mettendo a sua disposizione vetture competitive ma dai costi di gestione contenuti, montepremi adeguati (tra cui anche l’opportunità di diventare piloti ufficiali), a cui si aggiunge ora la possibilità di usufruire “dell’assistenza” di un grande campione.

“Dopo tanti anni con il casco e la tuta di Peugeot – dichiara Paolo Andreucci – sono felice e orgoglioso di iniziare questa nuova sfida. Siamo un grande team e voglio portare tutta la mia esperienza. Poter aiutare i giovani che si affacciano al mondo del rally è un grande stimolo. Spero che i miei consigli permettano ai nostri giovani di diventare dei veri e propri Leoni”. 

 

Per saperne di più

Tommaso Ciuffi è nato a Firenze il 24 novembre 1993 ed è figlio d’arte: suo padre Paolo, infatti, fu uno dei migliori piloti privati nazionali degli anni ’90. Tommaso ha debuttato agonisticamente nel 2015 nel Peugeot Competition, dopo aver trovato una stabilità lavorativa come imprenditore e con un percorso insolito per un pilota italiano, cioè partendo dal più formativo sterrato con qualche punta all’estero.

I risultati sono arrivati subito, a dimostrazione della sua classe: nel 2015 partecipa a quattro gare nel Trofeo Raceday Terra con 2 secondi posti di classe; nel 2016 disputa 9 gare su terra con tre vittorie di classe in vari campionati con la Peugeot 208 R2B ed è primo del 2 Ruote Motrici Terra; nel 2017 è secondo nel Peugeot Competition TOP 208, terzo nel Peugeot Competition RALLY 208 ed è primo di classe al Rally della Val d’Orcia con una 207 S2000.

Nel 2018 il grande exploit: terzo classificato Campionato Italiano Junior su 208 R2B; primo classificato nel Trofeo Peugeot Competition TOP 208; primo classificato Trofeo Peugeot Competition RALLY 208; primo classificato nel Trofeo Peugeot Competition CLUB.

 “È il coronamento di un sogno che coltivavo fino da piccolo”. Ha dichiarato Tommaso Ciuffi alla presentazione della stagione sportiva 2019. “Grazie a Peugeot Italia e ai suoi trofei ho avuto la possibilità di concretizzarlo ed ora ho davanti una straordinaria opportunità per crescere ancora. Io e Nicolò ci impegneremo al massimo per imparare e per soddisfare le aspettative di Peugeot. Il nostro obiettivo? Il tricolore due ruote motrici”.

Tommaso Ciuffi sarà “navigato” da Nicolò Gonella. Nato a Santo Stefano Belbo (Cuneo) il 3 luglio 1995, lavora nell’azienda di famiglia che commercia in uva. Come Tommaso anche Nicolò ha iniziato a gareggiare nel 2015 come copilota di vari piloti, fra cui, Filippo Persico, figlio di Enrico, già vincitore del Trofeo Peugeot.

“Quella del 2019 sarà sicuramente una stagione emozionante che ci permetterà di metterci in gioco all’Interno di un team ufficiale. Non nascondo che l’emozione è tanta – confessa Nicolò Gonella - è un sogno che si avvera. Colgo l’occasione per ringraziare Peugeot Italia, Aci Team Italia e Pirelli per la grande opportunità che ci è stata offerta”.

A credere nei “giovani leoni” è soprattutto Giulio Marc D’Alberton, responsabile comunicazione di Peugeot: “L’aver scelto i giovani Tommaso e Nicolò come nostro equipaggio ufficiale per disputare il 2 Ruote Motrici, un campionato da sempre altamente competitivo dimostra la nostra fiducia non solo nelle loro qualità, ma anche nella capacità formativa del Peugeot Competition”.

Sette sfide per vincere il 2 Ruote Motrici

Il debutto della 208 R2B di Peugeot Sport Italia per Tommaso CIUFFI – Nicolò Gonella avverrà al Rally Il Ciocco e Valle del Serchio del 22-24 marzo. Ad esso seguiranno gli appuntamenti con il Rallye di Sanremo (12-14 aprile), con il Rally Targa Florio (9-12 maggio), Rally Roma Capitale (19-21 luglio), il Rally del Friuli Venezia Giulia (30-31 agosto), il Rally 2 Valli (10-12 ottobre), ed il Tuscan Rewind (22-24 novembre). Quest’ultimo rappresenta l’unica tappa su sterrato dei 7 appuntamenti di stagione.

La Peugeot 208 R2B

 

MOTORE

Tipo: EP6C (pistoni, bielle, alberi a camme specifici), quattro cilindri trasversale

Cilindrata: 1.598 cm3

Alesaggio x corsa:  77 x 85,8 mm

Potenza max.: 185 CV a 7.800 giri/min

Coppia max.: 190 Nm a 6.300 giri/min

Potenza specifica: 116 CV/litro

Alimentazione: iniezione indiretta (Magneti Marelli), monovalvola motorizzata

Distribuzione: 16 valvole azionate da 2 alberi a camme in testa azionati da catena, con variazione continua delle valvole d’aspirazione e di scarico

 

CAMBIO

Tipo: sequenziale a 5 rapporti con comando meccanico, 3 rapporti finali omologati

Differenziale: autobloccante

Frizione: monodisco cerametallico (Ø184 mm) a comando idraulico

Trazione:  anteriore

 

FRENI/STERZO

Freni anteriori: dischi ventilati (asfalto Ø 310 x 30; terra Ø 285 x 26 mm ) con pinze a 4 pistoncini a fissaggio radiale

Freni posteriori: dischi pieni (Ø 290 x 8 mm) con pinze a 2 pistoncini a fissaggio radiale

Freno a mano: comando idraulico

Servosterzo: idraulico

 

SOSPENSIONI

Avantreno: pseudo McPherson, triangoli specifici con giunti uniball; barra antirollio specifica intercambiabile (3 tarature a scelta) su cuscinetti lisci; puntoni specifici in alluminio forgiato (regolazione campanatura dal lato del perno)

Retrotreno: assale ad H rinforzato e modificato, con barra antirollio intercambiabile (3 tarature a scelta)

Ammortizzatori ant./post.: specifici Öhlins a tre vie con supporto idraulico regolabile

 

DIMENSIONI

Lunghezza / larghezza: 3.962 mm / 1.739 mm

Passo: 2.538 mm

Carreggiata ant./post.: 1.475 mm / 1.470 mm

 

RUOTE

Cerchi: asfalto 6,5 x 16; terra 6 x 15

Pneumatici: Pirelli

 

SERBATOIO

Capacità: 60 litri

 

 

Commenti
    Tags:
    peugeot sport italia
    in evidenza
    Stalker perseguitava la Ferilli Ora ha il divieto d'avvicinamento

    Cronache

    Stalker perseguitava la Ferilli
    Ora ha il divieto d'avvicinamento

    i più visti
    in vetrina
    Zaniolo pace con le Iene. De Devitiis si scusa. Rose rosse per mamma Francesca

    Zaniolo pace con le Iene. De Devitiis si scusa. Rose rosse per mamma Francesca


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La Ferrari Portofino è Best Cabrio 2019 per il secondo anno

    La Ferrari Portofino è Best Cabrio 2019 per il secondo anno


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.