E, ancora, altre particolarita' solitamente non visibili: dal prototipo di motore a iniezione sulla 2600 Sprint all'estrema impostazione pensata per la Sprint 6C. Oltre alle vetture esposte nel museo e nelle aree adiacenti - poco meno di un centinaio, tra collezione permanente e mostre temporanee - per l'occasione saranno esposti anche altri esemplari inediti.Protagonista di questa edizione sara' il sezionato completo dell'Alfa 33 che, quasi trentacinque anni dopo esser stato esposto nei saloni di tutta Europa, torna a mostrare ogni dettaglio della raffinata meccanica. Sabato 15 e domenica 16 settembre il museo Alfa Romeo sara' aperto al pubblico dalle 10 alle 18. In entrambe i giorni, alle ore 16, e' in programma una visita guidata gratuita.Per info e prenotazioni: info@museoalfaromeo.com. Maggiori informazioni sul Museo Alfa Romeo sono dispobili sul sito www.museoalfaromeo.com(ITALPRESS).tvi/com10-Set-18 17:17

in vetrina
Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

motori
SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG

SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG



RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.