L'offensiva sui mercati d'esportazione rappresenta uno dei pilastri del piano strategico PACE! di Opel, grazie al quale l'azienda raggiungera' una redditivita' sostenibile. La decisione di tornare sul mercato russo, un mercato strategico per un costruttore automobilistico globale, fa parte del piano che mira a sviluppare il marchio in Europa e nei mercati di tutto il mondo.L'obiettivo e' produrre il 10 per cento dei volumi di vendita Opel al di fuori dell'Europa per la meta' degli anni Venti. Per raggiungere questo risultato, il marchio rafforzera' ulteriormente la propria presenza sui mercati asiatici, africani e sudamericani dove e' gia' operativo ed entrera' in piu' di 20 nuovi mercati esteri entro il 2022. Negli ultimi mesi la Casa di R�¼sselsheim ha gia' nominato dei nuovi importatori in Marocco, Tunisia, Libano e Sud Africa, che hanno registrato ottimi risultati, aprendo cosi' la strada alla crescita futura su questi importanti mercati.Inoltre Opel e' entrata a far parte dell'organizzazione locale di Groupe PSA in Ucraina.(ITALPRESS).tvi/com15-Mar-19 17:50

in vetrina
Isola dei famosi 2019, Marco Maddaloni colpito da un lutto. Isola 2019 news

Isola dei famosi 2019, Marco Maddaloni colpito da un lutto. Isola 2019 news

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

motori
Porsche svela la nuova Cayenne Coupé

Porsche svela la nuova Cayenne Coupé



RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.