BRESCIA (ITALPRESS) - Il Torino torna alla vittoria con un poker al Rigamonti, maturato grazie alle doppiette di Andrea Belotti (entrambi i gol su rigore) e Alex Berenguer, ed espugna nettamente il campo di un Brescia al quale non giova affatto, per il momento, il cambio di allenatore. I granata trovano il quarto successo stagionale - i tre punti mancavano dalla quinta giornata - e si aggiudicano quello che era lo scontro diretto tra le due squadre piu' in difficolta'. Le Rondinelle, invece, subiscono la sesta sconfitta nelle ultime sette gare e restano in zona retrocessione.Gli ospiti chiudono la pratica gia' nel primo tempo: al 17' Belotti trasforma un rigore concesso da Guida per fallo di mano di Cistana, sugli sviluppi di una punizione calciata da Verdi; poi al 26' nuovo penalty per la squadra di Mazzarri, assegnato dopo una on field review proposta dal Var in seguito a un altro fallo di mano, stavolta di Mateju. Dagli undici metri si presenta ancora il Gallo e non perdona Joronen. Al 41' lo stesso Mateju viene espulso per doppia ammonizione e nella ripresa, con Grosso che lascia negli spogliatoi Balotelli, i piemontesi dilagano con la doppietta nel finale di Berenguer, subentrato a Verdi. Toro che sale cosi' all'undicesimo posto in classifica a quota quattordici punti.(ITALPRESS).spf/ari/red09-Nov-19 17:00

in vetrina
Taylor Mega gioca a calcio senza vestiti: lato B in primo piano. VIDEO

Taylor Mega gioca a calcio senza vestiti: lato B in primo piano. VIDEO

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

motori
Skoda. Ecco Kamiq, il City Suv camaleontico per giovani e famiglie

Skoda. Ecco Kamiq, il City Suv camaleontico per giovani e famiglie



RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.