A- A+
Auto e Motori
Nuova Mercedes-Benz Classe B: una Tourer sportiva

La nuova Mercedes-Benz Classe B accentua il lato sportivo del binomio Sports Tourer: più dinamica del modello precedente nel design, è anche più agile, più confortevole e spaziosa. Il motore da due litri, da 136 cv, in versione modificata per l’installazione trasversale, debutta all'insegna del rispetto per l'ambiente: è infatti il primo motore in assoluto a soddisfare la norma Euro 6d che sarà vincolante per i nuovi modelli solo a partire dal 2020. Debutta inoltre il cambio a doppia frizione a otto marce.

Gli interni di Classe B sono all'avanguardia e regalano una sensazione unica di spazio grazie al design originale della plancia portastrumenti, con l’avveniristica e intuitiva interfaccia utente. Dopo la A non poteva mancare la B: secondo modello dopo Classe A, anche la nuova Classe B è equipaggiata con il sistema multimediale MBUX  (Mercedes-Benz User Experience) che annuncia l'inizio di una nuova era della connettività firmata Mercedes me. A rendere unico il sistema è la sua capacità di apprendere dall'esperienza grazie all'intelligenza artificiale. MBUX, personalizzabile e adattabile, mette in collegamento tra loro auto, guidatore e passeggeri.

Tra gli altri punti di forza vanno citati il touchscreen di serie e, a seconda dell'equipaggiamento, la plancia con display widescreen ad alta risoluzione, la navigazione con tecnologia della Realtà Aumentata e le intelligenti azioni vocali con comprensione del linguaggio naturale, che si attivano con il comando vocale “Hey Mercedes”. Il touchscreen del sistema MBUX è parte integrante di una logica globale basata sui comandi touch, i cui tre protagonisti sono il touchscreen, il touchpad sulla consolle centrale e i pulsanti touch control al volante.

La nuova Classe B è dotata di sistemi di assistenza alla guida che aiutano attivamente il guidatore e offre un livello di sicurezza attiva che è tra i più alti del segmento, con alcune funzioni ricevute da Classe S. Per la prima volta Classe B può viaggiare in modalità parzialmente automatica in alcune situazioni specifiche. Dispone infatti di telecamere e sensori radar perfezionati, che le permettono di rilevare le condizioni del traffico fino a 500 metri di distanza, sfruttando i dati cartografici e di navigazione per le funzioni di assistenza alla guida. Così, ad esempio, il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC, incluso nel pacchetto sistemi di assistenza alla guida a richiesta, può aiutare il guidatore in tante situazioni in funzione del percorso e rendere più confortevole la guida modificando in anticipo la velocità in prossimità di curve, incroci o rotatorie.

A queste funzioni si aggiungono il sistema di assistenza attiva nella frenata di emergenza e il sistema di assistenza attiva al cambio di corsia. La nuova Classe B è inoltre dotata, di serie, di un sistema di assistenza alla frenata attivo ampliato. Il sistema aiuta a mitigare o a evitare del tutto le collisioni, non soltanto con i veicoli più lenti che precedono, stanno frenando o sono fermi, ma adesso anche con pedoni e ciclisti in attraversamento.

La nuova Classe B è equipaggiata con i nuovi motori,  tutti conformi ai valori limite Euro 6d-TEMP. Festeggia il suo debutto il due litri diesel OM 654q in versione modificata per l'installazione trasversale. Proposto in due livelli di potenza, 110 kW e 140 kW, dispone di un basamento in alluminio e adotta il processo di combustione con incavo a gradino. Grazie all'ampliamento del sistema di post-trattamento dei gas di scarico con catalizzatore SCR sottopavimento aggiuntivo, Classe B con motore OM 654q è il primo modello compatto Mercedes-Benz certificato secondo la normativa Euro 6d in vigore a partire dall'1.1.2020 per i nuovi modelli. Questa poderosa motorizzazione diesel va ad affiancare il quattro cilindri diesel (OM 608) già utilizzato per Classe A, che presenta una cilindrata di 1,5 litri ed eroga fino a 85 kW di potenza e fino a 260 Nm di coppia.Alla data del lancio saranno inoltre disponibili due quattro cilindri a benzina della serie M 282, con 1,33 litri di cilindrata e 100 kW/120 kW. Tra le novità figurano l'esclusione dei cilindri (in abbinamento al cambio7G-DCT), la forma a delta della testata cilindri e il filtro antiparticolato.Sono inoltre rigorosamente a doppia frizione i cambi con cui la nuova Classe B si presenta ai blocchi di partenza. Tra questi è una novità l'8G-DCT a otto marce, combinato al motore diesel di maggiori dimensioni. Seguiranno altri nuovi motori, così come modelli a trazione integrale 4MATIC. Di serie la capienza del serbatoio del carburante è di 43 litri; a richiesta è disponibile per alcune motorizzazioni un serbatoio da 51 litri.

In occasione del lancio delle nuove versioni abbiamo provato la compatta tedesca sulla affascinanti strade di Palma di Maiorca. Il test ha messo in luce, ancora una volta, le qualità già note del modello: elevato confort di bordo, abbinato a una dinamica reattiva capace di garantire sia delle buone progressioni (se richieste) che consumi contenuti. A tutto ciò, però, si aggiunge un ulteriore tocco di tecnologia al servizio del conducente e dei passeggeri. Cosa che non guasta mai. Specialmente in questi tempi 2.0… Prima di chiudere è doveroso sottolineare che la nuova Classe B può essere ordinata a partire da oggi e sarà consegnata dal mese di febbraio 2019.

 

Commenti
    Tags:
    mercedesclasse bmotorizzazioni
    in evidenza
    L'Alta Velocità festeggia 10 anni Ecco lo spot Saatchi&Saatchi

    Costume

    L'Alta Velocità festeggia 10 anni
    Ecco lo spot Saatchi&Saatchi

    i più visti
    in vetrina
    Milan, sanzione Uefa: multa, rosa limitata e... IBRAHIMOVIC, SI RIAPRE

    Milan, sanzione Uefa: multa, rosa limitata e... IBRAHIMOVIC, SI RIAPRE

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Kia presenta la Niro-E 100% elettrica

    Kia presenta la Niro-E 100% elettrica

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.