A- A+
Auto e Motori
Nuovo Peugeot 2008: il SUV giovane che piace a tutti

Il nuovo Peugeot 2008 ha tutti gli ingredienti per confermare il successo commerciale fin qui ottenuto: è ultratecnologico, adotta il Peugeot i-Cockpit® 3D di nuovissima generazione, è dotato di equipaggiamenti e sistemi di assistenza alla guida che esprimono il massimo livello del know-how della casa francese; è commercializzato in 3 diversi tipi di alimentazione (benzina, Diesel e 100% elettrica) e, last but not the least… è ancor più bello di prima.  

 

E’ un SUV che esalta - Gli Esterni

Possente e distintivo nello stile, il nuovo Peugeot 2008 ha un design talmente innovativo che in molti cercheranno di imitarlo. Le linee equilibrate e le proporzioni generali sono quelle tipiche di un vero SUV, grazie ad un parabrezza che sovrasta un cofano orizzontale con calandra molto verticale ed una carrozzeria molto tonica e con fiancate molto scolpite. Elegante e perfettamente in linea col family feeling delle Peuogeot più recenti, il frontale è valorizzato da una calandra possente e molto verticale (con scacchiera in tinta carrozzeria sulla versione elettrica), un cofano scolpito da diverse nervature e le luci diurne a LED, nuova firma luminosa della Casa, si staccano dai proiettori, per poi occupare quasi tutta l’altezza dello scudo paraurti anteriore.

Le fiancate rimangono “squadrate” e ben scolpite e attirano immediatamente lo sguardo grazie alla forma triangolare di alcune nervature, un elemento molto caratterizzante della nuova 2008. Le linee della fiancata terminano sul portellone posteriore, offrendo un’innegabile coerenza e omogeneità all’intera carrozzeria.

Lo stile è quindi deciso, molto forte, grazie anche alle ruote di grande diametro (690 mm) che riempiono perfettamente i passaruota, come un SUV dev’essere. L’altezza da terra, poi, è ragguardevole e conferma la natura di questo nuova generazione di 2008. I cerchi da 18’’ esaltano ancor più questo stile ed adottano un inserto che presenta due vantaggi: una ancora maggiore personalizzazione estetica ed un risparmio di peso non trascurabile: 4 kg complessivamente.

Il posteriore è caratterizzato da una fascia nero brillante che raccorda i gruppi ottici posteriori, mentre un doppio terminale di scarico cromato (uno per lato) fa la comparsa sulle motorizzazioni benzina PureTech 130 e 155 e Diesel BlueHDi 130 EAT8.

 

Salendo a bordo

All’interno, colori e materiali, fanno la loro bella figura. Le versioni GT di 2008 ed e-2008, al vertice della gamma, abbinano Alcantara®, pelle ed un tessuto a maglia tecnica. L’Alcantara® è di colore Nero Onice con impunture a vista Adamite sulle versioni GT mentre sulla versione 100% elettrica è proposta in un esclusivo Grigio Greval® con impunture a vista blu e verdi.

Gli interni sono estremamente accoglienti e sono completati sulle versioni GT Line e GT da decorazioni luminose (in 8 colori selezionabili dal touch-screen) che vanno a caratterizzare ancor più la plancia ed i pannelli porta. Belli e comodi i sedili mentre lo spazio non manca assolutamente.

Numerosi e in qualche caso inediti, i vani portaoggetti a bordo permettono di riporre tutti gli oggetti di uso quotidiano. Ai tradizionali alloggiamenti nelle porte e al cassetto portaoggetti, si aggiungono un grande vano posizionato sotto il bracciolo anteriore centrale ed un altro davanti alla leva del cambio. Inoltre, un vano trova posto nella parte inferiore della consolle centrale ed accoglie la pratica zona di ricarica a induzione dello smartphone (disponibile a richiesta): lo sportellino di copertura di questo vano, poi, presenta una funzionalità originale che ne permette anche il posizionamento (verticale od orizzontale, a seconda delle dimensioni del device) evitando così antiestetici supporti aftermarket.

I passeggeri trovano posto in un abitacolo davvero molto luminoso, grazie all’eccezionale tetto apribile panoramico (disponibile a richiesta) che offre una grande superficie vetrata, senza però alcun impatto negativo in termini di spazio utile in altezza per gli occupanti dei sedili posteriori.

 

Il nuovo Peugeot i-Cockpit® 3D

E poi c’è lui, il nuovo Peugeot i-Cockpit® 3D, vero e proprio fiore all’occhiello di tutte le Peugeot di ultima generazione.

Apprezzato unanimemente dai “peugeottisti” e presente su più di 5 milioni di Peugeot nel mondo, esalta ancor più l’esperienza che si vive a bordo della nuovo SUV PEUGEOT 2008.

Il Peugeot i-Cockpit® rivoluziona, infatti, il concetto classico del posto guida e si fonda su importanti elementi che determinano una nuova ergonomia di guida: volante compatto, per una maggiore maneggevolezza ed un maggior controllo del veicolo; grande touch-screen HD a centro plancia ed a portata di mano e di sguardo; innovativo head-up Digital display 3D con due livelli di visione delle informazioni, visibile direttamente sopra la corona del volante e non attraverso come nelle automobili tradizionali

Le informazioni sono, infatti, posizionate nel campo visivo del conducente e rivoluzionano l’esperienza di guida. A seconda delle versioni, il quadro strumenti digitale 3D del PEUGEOT i-Cockpit® riporta le informazioni come in un ologramma.

Il touch-screen può raggiungere una dimensione di 10 pollici (in base alle versioni) e si comanda con dei tasti a scelta rapida posizionati accanto agli ormai famosi tasti in stile pianoforte (Toggle Switches). Grande è la qualità della vita a bordo perché, oltre alla vista, il tatto è appagato dall’adozione di plastiche soft touch sulla plancia e di materiali ricercati e piacevoli (come l’Alcantara® e la Nappa®*) in numerose zone dell’abitacolo. I pannelli delle porte e gli inserti della plancia presentano un rivestimento simile alla fibra di carbonio, mentre il selettore del cambio EAT8 è completamente elettronico (Shift & Park by wire) e permette un utilizzo intuitivo e appagante. Il cambio EAT8 è completato dai paddles dietro al volante che permettono di cambiare manualmente rapporto, se il conducente lo desidera.

 

Tutti i motori sono Euro 6

Le motorizzazioni termiche rispettano la più recente normativa Euro 6 e sono tutte dotate del sistema Stop & Start e di filtro antiparticolato. Per aumentare il piacere e il comfort di guida, alcune motorizzazioni possono essere abbinate al cambio automatico a 8 rapporti (EAT8) di ultima generazione.

Le motorizzazioni benzina PureTech si basano sul motore 3 cilindri di 1.2 litri di cilindrata, disponibile in tre diversi livelli di potenza: PureTech 100 S&S con cambio manuale 6 rapporti; PureTech 130 S&S con cambio manuale 6 rapporti o cambio automatico EAT8 a 8 rapporti; PureTech 155 S&S con cambio automatico EAT8 a 8 rapporti (esclusiva dell’allestimento GT)

Per gli irriducibili del Diesel, l’offerta prevede il motore BlueHDi 4 cilindri di 1.5 litri di cilindrata e con testata a 16 valvole disponibile in due potenze: BlueHDi 100 S&S con cambio manuale 6 rapporti e BlueHDi 130 S&S con cambio automatico EAT8 a 8 rapporti.

 

C’è anche un “Full Electric”

Il motore, grazie ad una potenza di 100 kW (136 CV) ed una coppia di 260 Nm immediatamente disponibili, offre un grande piacere di guida in tutte le situazioni, senza alcuna rinuncia rispetto alle motorizzazioni termiche. La batteria di grande capacità (50 kWh) assicura un’autonomia fino a 310 km secondo il nuovo protocollo di omologazione WLTP ed è garantita 8 anni o 160.000 km per il 70% della sua capacità di carica.

Utilissima, poi, la visualizzazione dei flussi energetici sullo schermo centrale e sul quadro strumenti del Peugeot i-Cockpit® 3D, perché permette di capire velocemente ed in modo intuitivo la modalità di funzionamento della catena di trazione.

Per quanto riguarda il recupero dell’energia in fase di frenata sono disponibili due modalità:

In Drive (posizione D) il recupero è standard, per una guida simile a quella di un veicolo benzina o Diesel; In Brake (posizione B) il recupero energetico è ancor più accentuato e permette una decelerazione controllata direttamente dal pedale dell’acceleratore

E la ricarica? I tempi dipendono dalle potenze delle fonti elettriche disponibili: da 5 ore e 15min a 8 ore per una ricarica completa da una WallBox (versione trifase 11 kW o monofase 7,4 kW) con relativo cavo di carica da 22 KW (disponibile come accessorio); 30 minuti per ricaricare la batteria all’80% da un terminale di ricarica pubblica da 100 kW perché il sistema di raffreddamento a liquido di cui è dotato il pacco batterie permette l’utilizzo di caricatori con questa potenza.

 

Commenti
    Tags:
    peugeot2008suvmotorizzazioni
    in evidenza
    Belen Rodriguez lecca il ghiacciolo Topless di lady Valentino Rossi e...

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    Belen Rodriguez lecca il ghiacciolo
    Topless di lady Valentino Rossi e...

    i più visti
    in vetrina
    Juventus, con De Ligt arriva a Torino anche la fidanzata Annekee Molenaar

    Juventus, con De Ligt arriva a Torino anche la fidanzata Annekee Molenaar



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Insignia Country Tourer, anima off-road

    Opel Insignia Country Tourer, anima off-road


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.