A- A+
Auto e Motori
Opel: di… Corsa, destinazione futuro

Il lancio della nuova Opel Corsa è stato abbastanza significativo: prima a Milano città della moda e della cultura per eccellenza (presentazione statica) poi per il grande pubblico al Salone dell’auto di Francoforte e infine a Split (meglio conosciuta come Spalato), dove abbiamo avuto la possibilità, finalmente, di guidarla. Ed è stato davvero un gran piacere, visto che l’iconica vettura tedesca, dopo 37 anni di successi inarrestabili, è ancora qua a dettar legge in un segmento sempre più competitivo. Ecco com’è andata…

 

Al volante della nuova Opel Corsa

Incominciamo subito nello scrivere che la vettura, esteticamente, è molto piacevole. Ha linee semplici e pulite, due bei “occhioni”, un muso aggressivo e un posteriore non invadente. La posizione di guida è comoda, impreziosita da sedili ergonomici; sul volante, molto ben impugnabile, c’è tutto ciò che serve per “interagire” con la vettura. Buona l’accessibilità (anche per passeggeri di statura alta), così come la visibilità: anche quella posteriore è migliorata rispetto alla precedente Corsa, ci sono telecamere e sensori che aiutano parecchio. L’abitacolo è contraddistinto da materiali di livello, spazio a volontà, rifiniture “tedesche” e accessori vari che ne migliorano sicuramente il comfort generale, appezzabile soprattutto nei lunghi viaggi. Per quanto riguarda le motorizzazioni, ce n’è per tutti i gusti (e per tutte le tasche) e con Opel non si sbaglia mai, nello scegliere fra diesel, benzina e/o 100% elettrica. Quest’ultima, ovviamente, oltre ad essere la grande novità (arriverà nel corso del 2020) è anche la più divertente da guidare.

E’ più leggera e si sente

Anche la leggerezza contribuisce a rendere più dinamica la vettura: ce ne siamo accorti guidandola sulle meravigliose strade di Spalato e dintorni dove la vettura, che non supera i 1000 chilogrammi, si è disimpegnata alla grande (escludendo il conducente, la cinque porte pesa solo 980 kg). Rispetto al modello precedente, questa versione perde ben 108 kg, un bel vantaggio. Si tratta di una riduzione di peso pari a circa il 10%, anche se il nuovo modello mantiene una lunghezza simile (4,06 metri). La scocca nuda è più leggera di circa 40 kg, i motori tre cilindri, molto compatti, pesano circa 15 kg in meno rispetto alle unità quattro cilindri della generazione precedente. Il cofano di alluminio consente di togliere altri 2,4 kg rispetto a quello del modello uscente, più piccolo ma realizzato in acciaio. Anche i sedili sono stati messi a stecchetto: l’ottimizzazione della struttura consente di perdere ben 10 kg.

 

37 anni e non sentirli

La sesta generazione della Opel Corsa è già disponibile nelle concessionarie italiane e la gamma verrà completata a marzo 2020 con l’arrivo della versione 100% elettrica (autonomia dichiarata di 330 km e 80% di ricarica in soli 30 min).

Sono disponibili anche le nuove motorizzazioni benzina e diesel, con livelli di potenza da 75 a 130 CV. Al vertice delle trasmissioni si trova il cambio automatico a 8 rapporti che consigliamo vivamente. L’aspetto sportivo della vettura è evidenziato dalla leggerezza del design e dalla bassa posizione di seduta del guidatore, tutte caratteristiche già presenti nella versione di ingresso. Altrettanto convincenti sono gli avanzati sistemi di assistenza alla guida e gli innovativi sistemi di infotainment mentre, per quanto riguarda i prezzi, in conferenza non sono stati comunicati perché: “Contiamo di vendere la Opel Corsa – spiega Stefano Virgilio responsabile della comunicazione di Opel Italia - chiedendo un anticipo e poi rate mensili che cambiano a seconda della motorizzazione”. In pratica, per l’acquisto di una qualsiasi Opel Corsa, sarà richiesto un anticipo di 5.900 euro mentre le rate (48) saranno di 259 euro per il 1.2 130 CV AT8, 279 euro per il 1.5 100 CV MT6 e 319 euro per la versione elettrica. La gamma Italia sarà composta dagli allestimenti Edition (in Opel Italia ci tengono a sottolineare che non si tratta della tradizionale entry level perché molto completa), Elegance e GS Line, con quest’ultima destinata ad una clientela sportiva. La Corsa-e, invece, sarà commercializzata nei due allestimenti Edition e First Edition.

 

Motori: ce n’è per tutti i gusti

Rispetto alle unità attuali, i nuovi propulsori registrano consumi di carburante ed emissioni significativamente ridotti, pur conservando gli stessi livelli di potenza.

I miglioramenti si vedono subito dall’unità di ingresso 1.2 da 75 CV, il cui consumo combinato NEDC è di 4.1 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 134-128g/km.

Per chi vuole qualcosa di più c’è la pluripremiata famiglia di motori tre cilindri turbo

a iniezione diretta, anch’essi con una cilindrata di 1.2 litri (Engine of the Year 2015- 2018). Questi motori realizzati completamente in alluminio generano 100 CV o 130 CV. Con l’unità da 100 CV, la nuova Corsa consuma (nel ciclo combinato NEDC1) 4.4-4.2 l/100 km (valori preliminari di consumo carburante NEDC nel ciclo urbano 5.3-5.1 l/100 km, 4.0-3.6 l/100 km nel ciclo extraurbano e 4.4-4.2 l/100 km nel ciclo). Anche con la versione più potente da 130 CV, i dati preliminari relativi ai consumi di carburante e alle emissioni restano moderati (dati NEDC1: ciclo urbano 5.4 l/100 km; ciclo extraurbano 4.1-4.0 l/100 km; ciclo misto 4.6-4.5 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 105-103 g/km; dati WLTP2: ciclo misto 6.4-5.6 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 144-127 g/km).

Ai tre motori a benzina si affianca il diesel 1.5 litri 100 CV con una coppia massima di 250 Nm (consumi di carburante preliminari nel ciclo NEDC1: ciclo urbano 3.8- 3.7 l/100 km; ciclo extraurbano 3.0-2.9 l/100 km; ciclo misto 3.3-3.2 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 87-85 g/km; nel ciclo WLTP2: ciclo misto 4.6-4.0 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 122-104 g/km, dati preliminari). Per assicurare un trattamento ottimale dei gas di scarico, il sistema per la riduzione delle emissioni, composto di catalizzatore di ossidazione/adsorbitore di NOx passivo, iniettore di AdBlue, catalizzatore SCR e Filtro Antiparticolato per motori diesel (DPF), è raggruppato in un’unica unità compatta posizionata il più vicino possibile al motore. 

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    oeplcorsaprezzimotorizzazioni
    Loading...
    in evidenza
    Elezioni a marzo? Cdx al 52% Flop Renzi: 3%, M5S al 14 e...

    Le stime di Renato Mannheimer

    Elezioni a marzo? Cdx al 52%
    Flop Renzi: 3%, M5S al 14 e...

    i più visti
    in vetrina
    Neve in pianura al Nord e neve a Milano in arrivo. Ecco quando. Meteo neve

    Neve in pianura al Nord e neve a Milano in arrivo. Ecco quando. Meteo neve



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari

    Nissan GT-R50 by Italdesign, prodotta in soli 50 esemplari


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.