A- A+
Auto e Motori
Pirelli, si aggiudica ERC junior con Gryazin e il itolo italiano con Andreucci


E' stato Un  weekend rallystico sotto il segno dei pneumatici Pirelli in una stagione trionfale per i piloti che utilizzano i prodotti del costruttore milanese. Nikolay Gryazin con la sua Skoda Fabia gommata con i Pirelli Scorpion da sterrato ha vinto l’ultima gara del campionato europeo, il Rally Liepaja in Lettonia. Luca Rossetti, Andrea Crugnola e Paolo Andreucci hanno occupato nell’ordine l’intero podio del Rally Due Valli, che chiudeva il campionato italiano rally, con il fondamentale contributo dei Pirelli PZero da asfalto. Con questi risultati si allunga ancora di più l’elenco dei titoli conquistati dai piloti Pirelli sia nel ERC che nel CIR.

DOMINIO EUROPEO… Il ventunenne russo Nikolay Gryazin si è laureato Campione Europeo Junior Under 28: l’ultimo titolo stagionale che mancava per l’en-plein dei piloti Pirelli. Si aggiunge ad Alexey Lukyanuk (Ford Fiesta) campione europeo assoluto, Martins Sesks (Opel Adam) campione europeo Junior Under 27 e campione ERC3 e Tibor Erdi Junior (Mitsubishi Lancer) campione ERC2.

…E ITALIANO. Per Paolo Andreucci e Anna Andreussi (Peugeot 208 T16) è arrivato l’undicesimo titolo nazionale in carriera: un record straordinario. Anche nel CIR monopolio pressoché totale per i piloti Pirelli, con Andrea Crugnola (Ford Fiesta) e Damiano De Tommaso (Peugeot 208 R2B) vincitori rispettivamente del titolo asfalto e degli scudetti Junior e 2 Ruote Motrici.

DICHIARAZIONI
Terenzio Testoni, rally activity manager di Pirelli. “Un fine settimana straordinario che incornicia una bellissima stagione dove i piloti Pirelli hanno dimostrato non solo il loro valore ma anche l’efficienza, l’efficacia e le prestazioni dei pneumatici Pirelli su tutti i tipi di fondo ed in tutte le condizioni meteo. A partire dalla vittoria nel WRC2 in Svezia per arrivare ai successi nel campionato europeo e nei campionati nazionali, a cominciare di quello di casa per Pirelli, il campionato italiano. Gli Scorpion per lo sterrato, i Sottozero per la neve, i PZero per l’asfalto ed i Cinturato per la pioggia hanno consentito ai loro piloti di esprimersi al meglio con la certezza di avere a disposizione prodotti tecnologicamente all’avanguardia. E fa ancora più piacere vedere che la politica Pirelli a supporto dei giovani ha portato ad una lunghissima serie di titoli ed a far emergere dei nuovi talenti che avranno sicuramente un futuro importante.”

Commenti
    Tags:
    pirellipaolo andreuccicirerc junior under 28griazin
    Loading...
    in evidenza
    Vegano, arancione, alla cannabis Vino mania : dieci tendenze

    Costume

    Vegano, arancione, alla cannabis
    Vino mania: dieci tendenze

    i più visti
    in vetrina
    Asteroide verso la Terra. Rischio gelo perenne e choc climatico

    Asteroide verso la Terra. Rischio gelo perenne e choc climatico


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari Dolcevita, il ritorno nel mondo delle coupè 2+2

    Ferrari Dolcevita, il ritorno nel mondo delle coupè 2+2


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.