A- A+
Auto e Motori
Range Rover Velar: ridefinisce il concetto di SUV

Range Rover arricchisce la gamma SUV con la commercializzazione del nuovo Velar, un mezzo glamour ed elegante che si posiziona fra Evoque e  Range Rover Sport. 

 

Bello. Semplicemente bello ed affascinante. Così si presenta Velar, l’ultimo SUV prodotto da Range Rover che, posizionandosi fra due auto di successo come l’Evoque e il Range Rover Sport, ha l’arduo compito di conquistare nuova clientela. I presupposti, dopotutto, ci sono. 

Indiscutibilmente Range Rover, infatti, la Velar ha una linea esplicita e vigorosa, in un perfetto equilibrio di volumi e proporzioni. Il tetto sospeso e il cofano a conchiglia sono un chiaro richiamo alla famiglia di appartenenza e rafforzano visivamente le eccezionali capacità all-terrain che hanno reso famose le Range Rover. Il passo da 2.874 mm (Evoque: 2.660 mm; Range Rover Sport: 2.923 mm) accresce visivamente la lunghezza della Velar e contribuisce all'ottima spaziosità dell’abitacolo e del vano bagagli, davvero importante, con 673 litri. 

 

Range Rover Velar : design glamour

 

Dettagli che fanno la differenza: le maniglie a filo carrozzeria estraibili. Sono una novità Range Rover, ed evidenziano come lo straordinario design della Velar sia dovuto anche (e soprattutto) alla tecnologia. 

Le maniglie, discretamente illuminate a LED, vengono estratte allo sblocco delle portiere (tramite telecomando o con la pressione di un pulsante sulla maniglia stessa)  e ruotano in avanti quando vengono impugnate per aprire le portiere.

Quando le portiere vengono bloccate, o sopra gli 8 km/h di velocità, le maniglie si ritraggono a filo della carrozzeria, migliorando l'aerodinamica e l'efficienza del veicolo e ripristinando l’andamento continuo e netto delle linee di fiancata. 

 

Range Rover Velar: un abitacolo tecnologico 

 

Abitacolo: spazio al comfort. L'abitacolo della Velar si avvale di tutte le più avanzate tecnologie per enfatizzare l'architettura simbolo della Range Rover, puntando ancora una volta sui materiali pregiati, sulla ricercatezza dei dettagli, su una straordinaria, essenziale raffinatezza. I sedili anteriori sintetizzano il perfetto equilibrio fra il design orientato alle prestazioni, il supporto ottimale e il massimo comfort, offrendo fino a 20 possibili regolazioni, oltre alle funzioni di riscaldamento, rinfrescamento e massaggio. Ottimizzati nel peso e accuratamente progettati per liberare il maggiore spazio interno, questi sedili sono stati anche attentamente sagomati per facilitare la salita e la discesa dei passeggeri.

Il sedile posteriore, con suddivisione 40:20:40, offre un comfort eccezionale ed è disponibile con le opzioni di riscaldamento e reclinazione elettrica. Il clima quadrizona opzionale e il sistema di ionizzazione dell'aria nell'abitacolo rendono gli interni Velar ancora più confortevoli per tutti i passeggeri.

 

Range Rover Velar: tanto spazio per i bagagli 

 

Il vano bagagli non solo è al vertice della classe con una capacità di 673 litri, ma sfida in capienza anche alcuni veicoli del segmento superiore. La suddivisione 40:20:40 dei sedili comprende anche lo sportello per il trasporto di sci o altri oggetti lunghi; con i sedili posteriori ripiegati il vano di carico di Velar raggiunge i 1.731 litri e misura 1.795 x 1.247 mm. Per facilitare il ripiegamento dei sedili posteriori, le relative leve di sgancio sono ubicate nel vano bagagli.

Il portellone motorizzato a comando gestuale, facilita il carico di bagagli pesanti o voluminosi: basta passare un piede sotto il paraurti per ottenerne l'apertura, senza dover usare il telecomando o il pulsante di apertura; specifici sensori rilevano il movimento e attivano l'apertura del bagagliaio.

Un'altra tecnologia Land Rover pratica e innovativa è l'Activity Key - un bracciale impermeabile e a prova di urto, con transponder integrato – grazie al quale chi, ad esempio,  pratica attività all’aperto o sportive, come la canoa, la bici o la corsa, può accedere liberamente alla vettura senza utilizzare il telecomando o le chiavi. 

 

Range Rover Velar :tecnologia di ultima generazione  

 

Avanzati sistemi di assistenza alla guida. Una delle principali tecnologie è l'Autonomous Emergency Braking (AEB). Una videocamera stereo controlla la strada di fronte al veicolo e se il sistema rileva che è imminente una collisione con un altro veicolo, o con un pedone, innesca immediatamente una piena forza frenante per evitare l'urto o limitarne gli effetti. Prima che la frenata abbia inizio il guidatore riceve una segnalazione visiva e acustica.

La videocamera stereo è impiegata anche dalle funzioni Lane Departure Warning (LDW) e Lane Keep Assist (LKA). 

Il Driver Condition Monitoring controlla gli input dello sterzo, l'acceleratore e i freni, analizzando il superamento delle linee di corsia e l'uso, da parte del guidatore, degli indicatori di direzione. 

Il Traffic Sign Recognition (TSR) legge la segnaletica relativa ai limiti di velocità tramite la videocamera stereo, riportandoli sul pannello strumenti e, dove presente, sull'head-up display. Il TSR si adegua intelligentemente ai limiti indicati per lavori stradali ed alle limitazioni di velocità obbligatorie in alcuni Paesi in caso di pioggia, o se si traina un rimorchio. Il sistema Adaptive Cruise Control (ACC), con Queue Assist ed Intelligent Emergency Braking, riduce lo stress del pilota durante la guida nel traffico o in autostrada. L'ACC mantiene la velocità preselezionata, - o una distanza di sicurezza  preimpostabile dal guidatore rispetto al veicolo che lo precede, qualora questo viaggi ad una velocità inferiore. 

 

Range Rover Velar : tutti i motori rispettano l’ambiente 

 

Motori prestazionali ed efficienti. Tutti i motori, rigorosamente Euro 6, sono abbinati alla trasmissione automatica ZF a otto rapporti con paddle sul volante ed alla trasmissione integrale, ed offrono un'esperienza di guida composta e naturale, propria di tutti i veicoli Range Rover.

Oltre ai due diesel da 2.0 litri (la versione più efficiente, denominata D180 da 180 CV e 430 Nm di coppia massima disponibile fin dai 1.500 giri/1’, e il D240 che eroga 240 CV ed un'eccezionale coppia di 500 Nm già a soli 1.500 giri) è disponibile un turbodiesel V6 da 3.0 litri (il D300) da 300 CV e ad una sbalorditiva coppia massima di 700 Nm. Con questo propulsore, la Velar accelera da 0 a 100 km/h in soli 6,5 secondi, e raggiunge una velocità massima di 241 km/h. 

I benzina disponibili sono invece i nuovi quattro cilindri 2.0 litri Ingenium (il P250 e il P300) e il V6 da 3.0 litri Supercharged denominato P380. Questo motore ha una potenza di 380 CV a 6.500 giri/min e 450 Nm di coppia massima, sufficienti ad accelerare da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi, per poi raggiungere la velocità massima, limitata elettronicamente, di 250 km/h. 

 

Tags:
range rovervelarsuvmotoritecnologia

in vetrina
Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Toninelli visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Toninelli visto dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.