A- A+
Auto e Motori
Share The Road: continua l'impegno di Ford per la sicurezza stradale

L'Ovale Blu ha coinvolto il personale addetto alle attività di consegna dell’azienda Hermes, nell’experience immersiva di realtà virtuale WheelSwap, nata per sensibilizzare gli utenti della strada a riflettere su una condivisione virtuosa degli spazi stradali, continuando, così, l’impegno dell’Ovale Blu nella campagna Share The Road.

WheelSwap, consente uno scambio di punti di vista tra automobilisti e ciclisti. I primi ritrovandosi, seppur virtualmente, nei panni di un ciclista possono comprendere quanto siano rischiosi alcuni dei loro comportamenti: sorpassi troppo ravvicinati, mancato uso delle frecce di direzione prima delle svolte o l’apertura delle portiere senza controllare

l’eventuale arrivo di biciclette. L’altra versione consente, viceversa, ai ciclisti di provare l’esperienza su strada dal punto di vista degli automobilisti, comprendendo a loro volta la pericolosità di alcuni dei loro comportamenti più frequenti: passaggi con il semaforo rosso, l’imbocco di strade a senso unico nella direzione opposta o mutamenti improvvisi di direzione.

La scelta del coinvolgimento di Hermes nasce dalla riflessione sul crescente aumento degli acquisti online che ha portato, di conseguenza, alla diffusione, sulle strade europee, di utenti dedicati alle attività di consegna, tra cui biciclette e veicoli commerciali, sempre più essenziali per recapitare le merci ai clienti.

Secondo il rapporto Economics of Commercial Van Usage Across Europe del Center for Economics and Business Research, il numero di veicoli commerciali in Italia, Francia, Germania, Paesi Bassi, Spagna, Turchia e Regno Unito è aumentato di oltre il 10% tra il 2013 e il 2018, da 23.250.000 a 25.690.000.

Alla sperimentazione, tenutasi presso uno degli hub a Londra dell’azienda, che consegna più di 390 milioni di pacchi all’anno e impiega migliaia di autisti, hanno partecipato oltre 35 driver.

L’esercizio ha fornito un’utile opportunità di vedere la strada da una prospettiva diversa. Infatti, l’88% dei partecipanti, ha espresso l’intenzione di cambiare le proprie abitudini stradali grazie alla consapevolezza maturata durante l’experience.

L’Ovale Blu ha scelto di farsi promotore del cambiamento delle abitudini degli utenti della strada, attraverso la campagna Share The Road, nata come declinazione del programma di corsi di guida responsabile Ford Driving Skills for Life, pensata per contribuire al miglioramento della sicurezza e cercare di dirimere l’eterna rivalità per gli spazi stradali, sfruttando l’importante arma dell’empatia.

 

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    share the roadford
    Loading...
    in evidenza
    CAST, c'è la sensuale Paola Nove nomi per la Casa. Gallery

    GRANDE FRATELLO VIP NEWS

    CAST, c'è la sensuale Paola
    Nove nomi per la Casa. Gallery

    i più visti
    in vetrina
    Inter fuori dalla Champions League: i social in tackle su Conte e i nerazzurri

    Inter fuori dalla Champions League: i social in tackle su Conte e i nerazzurri



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La “Coscienza” di ACI per la Cultura della Guida #GUIDACONCOSCIENZA

    La “Coscienza” di ACI per la Cultura della Guida #GUIDACONCOSCIENZA


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.