A- A+
Auto e Motori
Skoda Scala: c’è sempre una prima volta

C’era tanta attesa per questa nuova (in tutti i sensi) vettura, la prima Skoda nata sulla piattaforma MQB A0 del Gruppo Volkswagen. In pratica, ha la “cittadinanza” tedesca. Lo abbiamo percepito, infatti, durante il nostro piccolo ma convincente test drive effettuato sul lago di Como e dintorni, dove la Scala, oltre ad averci convinto dal punto di vista estetico (è molto bella e ha linee moderne), si è “silenziosamente” disimpegnata alla grande mettendo in bella mostra motori efficienti e parsimoniosi nei consumi, un’ottima guidabilità, grande tenuta di strada e un impianto frenante davvero sorprendente. Insomma, una bella compatta che, anche considerando il rapporto qualità prezzo, farà… tanta strada. Azzeccata, secondo noi, anche la campagna di comunicazione che esalta le caratteristiche uniche di questa berlina di segmento C, ricordando che “La vita è fatta di prime volte”.

 

Com’è

Forte di una nuova personalità, nuove tecnologie e un nuovo nome, Skoda Scala ridefinisce l’offerta del marchio boemo tra le auto compatte. La berlina compatta 5 porte combina un nuovo linguaggio estetico a un elevato grado di funzionalità e a soluzioni di connettività allo stato dell’arte. Cinque le motorizzazioni disponibili con potenze comprese tra 90 CV (66 kW) e 150 CV (110 kW). Scala offre un elevato livello di sicurezza attiva e passiva, tecnologia LED per i gruppi ottici anteriori e posteriori, un ampio spazio per passeggeri e bagagli e, come da tradizione, svariate soluzioni Simply Clever.

 

Esternamente

E’ la prima auto di serie del brand in Europa a fregiarsi del nome Skoda a singole lettere sul portellone, al posto del tradizionale logo. I cerchi in lega fino a 18 pollici regalano un tocco di dinamismo, mentre lo speciale lunotto allungato conferisce alla vettura uno stile semplicemente inconfondibile. La tecnologia LED è impiegata di serie per i gruppi ottici anteriori e posteriori, così come sono di serie anche gli indicatori di direzione posteriori dinamici.

 

Nell’abitacolo

Verrà sicuramente apprezzato il nuovo concept degli interni che coniuga ergonomia ed emozionalità con gli eccellenti rapporti di spazio tipicamente Skoda e il bagagliaio più ampio del segmento: 467 litri. Il passo di 2.649 mm offre elevata abitabilità interna, con 73 mm di spazio per le ginocchia e 982 mm per la testa di chi siede dietro. La plancia, dotata di touchscreen centrale fino a 9,2” collocato in posizione rialzata, presenta una superficie morbida e di alta qualità, impreziosita da un nuovo e specifico strato zigrinato, ispirato alle strutture cristalline boeme. Illuminazione ambiente, tonalità calde e cuciture in contrasto colorate sui rivestimenti dei sedili, creano una piacevole atmosfera a bordo. Il parabrezza e il volante riscaldabili a richiesta accrescono ulteriormente il comfort offerto.

 

Intervista - Giorgio Magnanini Responsabile Press & PR Skoda Italia 

Sotto il cofano

Scala è il primo modello Skoda basato sulla piattaforma MQB-A0. Lunga 4.362 mm, larga 1.793 mm e alta 1.471 mm, SCALA ha un coefficiente aerodinamico (Cd) di 0.29. Inizialmente sono previsti i benzina 1.0 TSI e 1.5 TSI e  un 1.6 TDI per una gamma di potenza che spazia da 95 a 150 CV. Nel corso del 2019 verrà introdotto il 1.0 G-TEC 90 CV (66 kW), alimentato a gas naturale. I motori turbo parchi nei consumi soddisfano la normativa sui gas di scarico Euro 6d‑TEMP. Sulla versione Sport è disponibile lo Sport Chassis Control, l’assetto ribassato di 15 mm con taratura degli ammortizzatori variabile in modalità Normal e Sport, selezionabili attraverso il sistema di infotainment di bordo nel menu Driving Mode Select.

 

Ottimi sistemi di assistenza

Oltre a una dotazione di sicurezza passiva che può arrivare fino a 9 airbag e alla tecnologia LED per i gruppi ottici, Scala vanta sistemi di assistenza attiva alla guida tipici dei segmenti superiori. In fase di sorpasso, il Side Assistant (disponibile a richiesta) è in grado di segnalare fino a una distanza di 70 metri – 50 metri in più rispetto al Blind Spot Detect – i veicoli che si stanno avvicinando da dietro, o che sono in corrispondenza dell’angolo cieco. Il sistema Adaptive Cruise Control (ACC), utilizzabile fino a una velocità di 210 km/h, è di serie insieme al sistema di assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assistant al Front Assistant, per l’assistenza radar sulla zona anteriore con funzione di frenata di emergenza city.

 

L’infotainment

Il Virtual Cockpit, disponibile a richiesta o di serie sulla versione Style, è dotato del display più ampio del segmento (10,25 pollici). I sistemi di infotainment di terza generazione presentano una diagonale dello schermo da 8 a 9,2 pollici. Il touchscreen indipendente, posizionato ergonomicamente in alto sulla plancia, risulta facilmente visibile sia dal conducente che dal passeggero anteriore, mentre l’impianto audio Skoda (a richiesta) comprende subwoofer e dieci altoparlanti. La eSIM integrata con collegamento LTE consente a Scala di essere sempre online. Grazie a una serie di nuovi servizi Skoda Connect, è possibile, per esempio, bloccare e sbloccare la vettura tramite il telefono cellulare e aggiornare il software del sistema di infotainment o le mappe di navigazione. Tra le novità si segnala anche la connettività Smartlink+ wireless che permette di connettere il proprio smartphone al sistema di bordo senza la necessità di utilizzare il cavetto.

 

Quanto costa

Per quanto riguarda i prezzi, chiavi in mano, c’è da dire che sono davvero interessanti. Per i modelli benzina, infatti, partono da 19,960 (1.0 TSI Ambition) e arrivano a 26,670 necessari per acquistare la versione 1.5 TSI ACT Style DSG. Per i diesel, invece, l’entry level è fissato a 24,060 ma si può arrivare fino a 27,660 euro per acquistare la versione 1.6 TDI SCR Style DSG.

 

Commenti
    Tags:
    skodascalaprezzimotorizzazioni
    in evidenza
    Amori, tradimenti e colpi di scena Che coppie bollenti sull'Isola

    Temptation Island al via

    Amori, tradimenti e colpi di scena
    Che coppie bollenti sull'Isola

    i più visti
    in vetrina
    GIULIA DE LELLIS E IANNONE: IL PRIMO BACIO! Iannone-De Lellis, i gossip sulla coppia dell'estate

    GIULIA DE LELLIS E IANNONE: IL PRIMO BACIO! Iannone-De Lellis, i gossip sulla coppia dell'estate



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen: 100 anni di storia ed esperienza

    Citroen: 100 anni di storia ed esperienza


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.