A- A+
Auto e Motori
SsangYong consegna al Comune di Milano la “Tivoli Milano”

Dal  progetto “Tivoli Design Takeover” sviluppato con la Scuola Politecnica di Design, l’auto è stata donata da SsangYong Italia al Comune di Milano nella persona del Vicesindaco Anna Scavuzzo

Milano, con la sua allure moderna e visionaria sempre più apprezzata in Italia e nel mondo, ha ispirato il body di una SsangYong Tivoli sviluppato da un team di studenti del Master in “Transportation and Car Design” della Scuola Politecnica di Design nell’ambito del concorso Tivoli Design Take Over svoltosi in collaborazione con la Casa Automobilistica durante il Fuorisalone 2018.

Tivoli Milano”, questo il nome del modello esclusivo dotato di motore diesel 1.6 Euro 6C che oggi viene donato in comodato d’uso da SsangYong Motor Italia al Comune di Milano nella persona del Vicesindaco Anna Scavuzzo, è stata realizzata con una personalizzazione grafica in duotone che rappresenta tutta la bellezza dello Skyline milanese: aspetto che dona ad un’auto che già fa del design e della contemporaneità le sue cifre stilistiche distintive, un ulteriore tocco di originalità.

Modello di grande successo all’interno della gamma SsangYong, Tivoli è estremamente personalizzabile grazie alle numerose opzioni cromatiche disponibili, ed è dotata di tecnologie di livello premium: navigatore con schermo da 7”, sensori luci e pioggia, cerchi diamantati da 18”, frenata automatica di emergenza, allerta di collisione frontale e 7 airbag. Una dotazione che si unisce al design accattivante e si completa con dispositivi di sicurezza che, tra gli altri, annoverano il FCW (Forward Collision Warning),e l’AEBS (Autonomous Emergency Breaking System) che consente di riconoscere e prevedere eventuali pericoli fermando il veicolo anche senza l’intervento del guidatore.

“Tivoli rappresenta i valori del brand soprattutto verso il pubblico più giovane e oggi aggiunge un altro tassello al suo carattere dinamico e contemporaneosostiene Luca Ronconi, Amministratore Delegato Gruppo Koelliker e SsangYong Motor ItaliaDopo essere stata l’auto ufficiale di MUDEC e della settantanovesima edizione di Miss Italia, oggi mostra uno dei suoi abiti celebrativi più particolari, quello dedicato ad una città, Milano, che ne esprime perfettamente l’indole. Il progetto, sviluppato con Scuola Politecnica di Design, ha dato modo di far emergere ancora di più e meglio lo spirito giovane e urbano di Tivoli. Siamo particolarmente contenti che il Comune voglia farne una testimonial della bellezza di Milano ovunque. La sua spaziosità ne farà un mezzo perfetto per muoversi comodamente sia in città che fuori e, grazie a questa personalizzazione, il biglietto da visita rimarrà certamente unico e sorprendente”.

Commenti
    Tags:
    ssangyong
    in evidenza
    Lorenzo Sonego fa sognare l'Italia Quarti di finale a Montecarlo

    TENNIS, CHE IMPRESA!

    Lorenzo Sonego fa sognare l'Italia
    Quarti di finale a Montecarlo

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello 2019, ospite arriva in Casa con delle sorprese. GF 2019 NEWS

    Grande Fratello 2019, ospite arriva in Casa con delle sorprese. GF 2019 NEWS


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La Guardia di Finanza arruola due SUV 3008 Peugeot

    La Guardia di Finanza arruola due SUV 3008 Peugeot


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.