Roma, 12 ott. (AdnKronos) - Un ristorante circolare all'interno della Maker Faire di Roma. Una grande 'tavolata' dove un gesto quotidiano, come il corretto conferimento del rifiuto alimentare, diventa uno strumento per ridurre gli sprechi e generare nuove risorse. Quest’anno la collaborazione di Eni con Maker Faire Rome - The European Edition, la quinta consecutiva per il cane a sei zampe, è caratterizzata da due obiettivi principali: stimolare il dibattito sull’economia circolare, per generare consapevolezza e favorire la riduzione degli sprechi a tutti i livelli, e mostrare l’impegno di Eni, attraverso i progetti che l’azienda sta realizzando per l’economia circolare e, in particolare, quelli più rilevanti nel quotidiano delle persone. All’interno del Padiglione 6 della Fiera, interamente dedicato ai temi dell’economia circolare, Eni, nello spazio di oltre 600 mq a sua disposizione progettato con lo Studio Carlo Ratti Associati, declina l’impegno dell’azienda sul tema dell’economia circolare attraverso tre filoni: primo, appunto, il ristorante circolare. E da qui l’impatto di tre tecnologie Eni sulla vita quotidiana delle persone: valorizzazione della Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano (Forsu) per trasformarla in energia e in biocarburante di seconda generazione; produzione di biodiesel da oli di frittura esausti; riciclo di polistirene per la produzione di polistirene espandibile destinato al settore dell’isolamento termico. "Con questo progetto, realizzato dallo studio Carlo Ratti Associati, abbiamo voluto rileggere l'immagine del convivio intorno ai principi dell'economia circolare e della sostenibilità - spiega Carlo Ratti, partner dello studio Cra-Carlo Ratti Associati e direttore del Senseable City Lab al Mit di Boston - Per il padiglione di Eni alla Maker Faire di Roma abbiamo pensato a una grande tavolata alla quale sedersi per mangiare insieme e al contempo scoprire le possibilità di riutilizzo dei materiali usati, come piatti e posate, e degli scarti alimentari, anche a partire da semplici gesti quali riconsegnare le bucce della frutta per trasformarle in biocarburante". Secondo filone: un’area per talk e tavole rotonde (organizzati da Eni insieme a Maker Faire e Rinnovabili.it) per approfondire il tema dell’economia circolare con aziende, startup, consorzi e associazioni. Terzo: laboratori per i più giovani (con Gaudats Junk Band, DiScienza e Escape the Waste). Inoltre, quest’anno Eni ha promosso il contest 'MakeIn’ Africa' con la volontà di individuare, supportare e diffondere la realizzazione di soluzioni tecnologiche innovative a sostegno dell’accesso all’energia, di un’economia circolare e dell’efficienza energetica nel continente africano che consentano di migliorare la qualità della vita. Sono arrivati 33 progetti da 13 Paesi africani e hanno riguardato, tra gli altri, l’energia, l’educazione, l’urbanizzazione, la sanità, l’innovazione sociale, l’economia, l’agricoltura e i trasporti.

in evidenza
Sportiva, dinamica e casual chic Corvaglia veste Deichmann

Costume

Sportiva, dinamica e casual chic
Corvaglia veste Deichmann

in vetrina
Isola dei famosi 2019, SOLEIL VS LUCA VISMARA. RUGGINI SULL'ISOLA

Isola dei famosi 2019, SOLEIL VS LUCA VISMARA. RUGGINI SULL'ISOLA

motori
PEUGEOT Cycles, presenta le nuove e-bike da Trekking e da Strada

PEUGEOT Cycles, presenta le nuove e-bike da Trekking e da Strada

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Gli spumanti Torre degli Alberi giovedì 21 al DITO DIVINO
di Paolo Brambilla - Trendiest
Casarini da no global a business man. Ecco la sinistra che massacra gli ultimi
di Diego Fusaro
Workshop Learning Lab: la strategia vincente per l’azienda a Parigi

I sondaggi di AI

L'Italia sottoscrive il memorandum of understanding con la Cina nell'ambito della Belt and Road Initiative. Una decisione giusta?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.