(AdnKronos) - Per questo Wwf YOUng, la community giovani di Wwf Italia, ha lanciato oggi una petizione per chiedere al ministro dell’Ambiente Sergio Costa la chiusura totale del commercio d’avorio in Italia e al Vaticano un gesto simbolico per contrastare il traffico d’avorio nel mondo. "Il tempo stringe per troppe delle nostre specie iconiche, inclusi elefanti e tigri. Dobbiamo agire subito per fermare questo grave crimine organizzato. Se vogliamo seriamente correre ai ripari, nel 2020 avremo bisogno di un nuovo accordo globale per la natura", commenta Tanya Steele del Wwf - Uk.La conferenza ha messo in evidenza l'importanza di affrontare i crimini finanziari legati al commercio illegale di animali selvatici e di identificare i beneficiari di questi crimini. Alla vigilia della conferenza, 28 istituzioni finanziarie globali hanno firmato la Dichiarazione di Mansion House come parte della riunione della Task Force finanziaria di United for Wildlife, impegnandosi a mettere insieme meccanismi efficaci per identificare e affrontare transazioni sospette.Il traffico di risorse naturali, a cui appartiene il commercio di specie selvatiche, è secondo un recente rapporto diffuso dalla Global Alliance Against transnational organized crime, realizzato in collaborazione con Interpol, il principale vettore di finanziamenti a livello globale per terroristi e gruppi armati.

in evidenza
Portachiavi chic a forma di pino Arbre Magique contro Balenciaga

Costume

Portachiavi chic a forma di pino
Arbre Magique contro Balenciaga

in vetrina
Inter-Milan, ecco come Icardi ha beffato Donnarumma. L'analisi dell'errore di Gigio

Inter-Milan, ecco come Icardi ha beffato Donnarumma. L'analisi dell'errore di Gigio

motori
Nuova BMW X7, non passa inosservato

Nuova BMW X7, non passa inosservato

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Caro Di Battista, la aspettiamo, ma lasci la battaglia in Sud America
di Ernesto Vergani
Salute e malattia, il futuro è nella cultura alimentare
di Mariella Colonna
FAPAV plaude alla nuova tutela del Diritto d’Autore online approvata da AGCOM

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Qual è il tuo giudizio sulla Commissione europea guidata da Juncker?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.