Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

ATLANTIA: CASTELLUCCI, CON ABERTIS SOLO OPERAZIONE AMICHEVOLE/ADNKRONOS

21 aprile 2017- 18:26
Roma, 21 apr. (AdnKronos) - Atlantia guarda al gruppo spagnolo Abertis ma solo in un'ottica di un'eventuale operazione "amichevole" che possa creare valore al gruppo. A chiarire l'approccio di Atlantia su questo dossier è l'amministratore delegato, Giovanni Castellucci, in occasione dell'Assemblea degli azionisti del gruppo che ha approvato il bilancio 2016 che si è chiuso con un utile pari a 1,122 miliardi di euro (+32%) e la distribuzione del dividendo da 0,970 euro per azione (0,880 euro per azione nel 2015)."Deve essere chiaro", ha sostenuto Castellucci davanti agli azionisti del gruppo, che un'eventuale operazione con Abertis "deve essere un'operazione totalmente friendly. Vogliamo essere una soluzione e uno strumento in più per le istituzioni spagnole, per gli azionisti di Abertis per valorizzare l'azienda, aiutarla a crescere. Un'operazione 'non friendly' che non veda un forte coinvolgimento del primo azionista di Abertis non ci interessa". Operazioni che possono mettere a rischio le politiche dei dividendi e la crescita dei dividendi nel futuro, ha chiarito l'ad di Atlantia, "sono operazioni che non ci interessano: ci interessano solo operazioni che possono creare ulteriore valore per gli azionisti di Atlantia attraverso un’accelerazione della diversificazione, della riduzione complessivo del rischio da un lato e un'ottimizzazione della struttura del capitale dall’altro".