Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

BANCHE: ABI, TASSI PRESTITI A 2,79% A MAGGIO, NUOVO MINIMO STORICO

20 giugno 2017- 15:01
Milano, 20 giu. (AdnKronos) - I tassi di interesse sui prestiti concessi dalle banche in Italia toccano un nuovo minimo storico. Il tasso medio ponderato sul totale dei prestiti a famiglie e società non finanziarie elaborato dall’Abi è risultato a maggio pari al 2,79%, in calo dal 2,81% il mese precedente. A fine 2007, prima della crisi economica, era del 6,18%. Il tasso sui nuovi prestiti in euro alle società non finanziarie è risultato a maggio pari al 1,56%, in lieve aumento dall'1,53% del mese precedente. E' quanto emerge dal rapporto mensile dell'Abi.Il tasso sui prestiti in euro alle famiglie per l’acquisto di abitazioni è del 2,12%, contro il 2,13% del mese precedente e il 5,72% di fine 2007. Sul totale delle nuove erogazioni di mutui quasi i due terzi sono mutui a tasso fisso: nell’ultimo mese la quota del flusso di finanziamenti a tasso fisso è risultata pari al 74,5%.