Roma, 17 set. (AdnKronos) - "Fratelli d'Italia sarà rappresentata da me", ma "mi aspetto poco dalla commissione parlamentare di inchiesta sulle banche che fummo tra i primi a chiedere, perchè non è un caso che il Pd abbia deciso di dare i propri voti per l'istituzione di questa commissione in scadenza di legislatura; l'ha voluta e l'ha costruita in maniera tale che non si potesse arrivare ai responsabili di determinate catastrofi; e che abbia detto no ai nostri emendamenti, che chiedevano che la commissione di inchiesta andasse avanti anche nella prossima legislatura". Lo sottolinea Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, ospite de 'L'Intervista' di Maria Latella su Sky Tg 24.
in evidenza
Icardi, svolta sul suo futuro L'annuncio di Wanda Nara

Sport

Icardi, svolta sul suo futuro
L'annuncio di Wanda Nara

in vetrina
Aida Nizar senza slip? Cecilia Rodriguez topless e la Canalis...

Aida Nizar senza slip? Cecilia Rodriguez topless e la Canalis...

motori
Ferrari SP38, l’ultima nata del programma Ferrari One-Off

Ferrari SP38, l’ultima nata del programma Ferrari One-Off

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Per le Associazioni Sportive non basta l'iscrizione al C.O.N.I.
Junker, l'Ue e l'obiettivo di terzomondizzazione dell'Italia
di Diego Fusaro
Il Conte delle serve
di Di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.