Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

CASA: ANIA, MENO 2% ABITAZIONI ASSICURATE CONTRO CATASTROFI NATURALI (2)

13 ottobre 2017- 11:56
(AdnKronos) - Terza "credenza", anche questa errata, emersa dall'indagine è sul ruolo dello Stato riguardo gli interventi post disastro. Il 46% degli italiani crede che abbia in qualche modo una sorta di obbligo ad intervenire, completamente o parzialmente, per rimborsare i danni subiti. Più nel dettaglio, nella parte del Centro Italia colpita dal terremoto dello scorso anno, la quota sale del 51%. In quest'area, però, cresce anche la percentuale al 54% di quanti ritengono di abitare in zone a rischio. Secondo Ania, il 46% degli italiani pensa di essere disponibile a sottoscrivere una polizza che copra i danni alla propria abitazione da catastrofi naturali. Però, sottolinea l'associazione, chiedono in cambio che la polizza garantisca "risarcimento certi, immediati e corrispondenti al valore della casa".La percentuale sale tra il 60% e il 76% davanti alla proposta di una polizza "a un prezzo contenuto, sottoscritta con una compagnia di fiducia e che a valutare i danni sia un soggetto qualificato".

In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Ignazio Moser contro Barbara D'Urso. GF VIP 2 NEWS

In evidenza

Emanuele Filiberto naufrago? Ecco tutta la verità. Gallery
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Motori

Peugeot e Beneteau, varano il Sea Drive Concept

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it