Padova, 14 giu. (AdnKronos) - Un’industria dal valore aggiunto “tedesco”, la vitalità di pezzi rilevanti del made in Italy, come macchine, moda, mobili, e agroindustria, un grado di internazionalizzazione sopra la media nazionale. Padova e Treviso rappresentano uno dei territori chiave dell’economia nazionale, con una popolazione complessiva di oltre 1,8 milioni di abitanti, 168mila imprese (al netto agricoltura) per 796mila addetti, di cui 286mila nell’industria (39,5% del totale veneto). La nuova Associazione che nascerà nelle Assemblee del 15 giugno dall’integrazione tra Confindustria Padova e Unindustria Treviso rappresenterà uno dei primi poli manifatturieri in Italia, omogeneo e complementare nei settori produttivi rappresentati. L’industria di Padova e Treviso infatti, genera il 39,2% del valore aggiunto manifatturiero del Veneto e il 5,4% di quello italiano (12,8 miliardi di euro, 15,2 mld con le costruzioni - 2015 ultimo dato disponibile). Nel 2017 è di 22,5 miliardi di euro il valore delle esportazioni, ossia il 37% del totale veneto e il 5% di quello nazionale. L’attivo commerciale è di 9,2 miliardi (59,5% del Veneto). Un’area con numeri da record per dinamismo e innovazione imprenditoriale, crescita, export, che si candida a saldare il vertice veneto del nuovo triangolo industriale, che va da Milano a Bologna e su fino a Venezia.

in evidenza
Boschi sexy "guerriera" al mare Ecco le vacanze dei politici

Da Silvio a Salvini...

Boschi sexy "guerriera" al mare
Ecco le vacanze dei politici

in vetrina
Chiara Ferragni, incidente sexy: il costume si abbassa e... FOTO

Chiara Ferragni, incidente sexy: il costume si abbassa e... FOTO

motori
SEAT e Telefónic: la guida assistita viaggia sulla rete mobile 5G

SEAT e Telefónic: la guida assistita viaggia sulla rete mobile 5G

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Genova, il governo del Cambiamento usi il pugno di ferro con i responsabili
di Angelo Maria Perrino
Bambole di gomma e super-uomini: dal bordello al divano di casa
di Maurizio de Caro
Salute in vacanza, come curare le ferite emotive. Il test

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Temi che l'Italia rischi un attacco sui mercati finanziari?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.