Roma, 12 set. (AdnKronos) - Evasione fiscale, corruzione, eccesso di burocrazia, lentezza della giustizia, crollo demografico, divario tra nord e sud, difficoltà a convivere con l’euro. Sono questi 'I sette peccati capitali dell’economia italiana' (Feltrinelli), il motivo per cui nel nostro Paese la crisi sembra non finire mai: parola di Carlo Cottarelli, ex commissario alla spending review, che li individua e analizza nel suo ultimo libro. Un libro, questo, che Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio sui conti pubblici dell’Università Cattolica di Milano, presenterà domani alle 18 al Grand Hotel Vesuvio di Napoli nel corso di un incontro organizzato da Bper Banca in collaborazione con Arca Fondi SGR, gratuito e aperto a tutti fino ad esaurimento posti."L’economia italiana è cresciuta poco negli ultimi vent’anni - spiega Cottarelli - Ha accelerato un po’ nel 2017, ma hanno accelerato anche tutti gli altri paesi. Se fosse una corsa ciclistica, sarebbe come rallegrarsi di andare più veloci senza accorgersi di avere iniziato un tratto in discesa. In realtà, anche in discesa il distacco dal gruppo sta aumentando".

in evidenza
Dieta rivoluzionaria, dura 1 giorno E intanto sfama chi ne ha bisogno

Cronache

Dieta rivoluzionaria, dura 1 giorno
E intanto sfama chi ne ha bisogno

in vetrina
Juventus, Cristiano Ronaldo clamoroso: fuori dal podio del Pallone d'Oro 2018

Juventus, Cristiano Ronaldo clamoroso: fuori dal podio del Pallone d'Oro 2018

motori
Black Friday di Fiat e Lancia, 4 giorni speciali

Black Friday di Fiat e Lancia, 4 giorni speciali

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Fatturazione elettronica, in Italia mero obbligo burocratico
di Alberto De Franceschi
Ue, un'Unione senza più amore. Ecco perché potremmo andarcene
di Maurizio de Caro
Manovra, colpo di Stato finanziario dell'Ue. E' in arrivo un nuovo Monti
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Chi voterai alle prossime elezioni politiche?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.