Roma, 6 dic. (AdnKronos) - "La nuova versione del finanziamento pubblico all’editoria decisa dal Governo propone l’azzeramento dei fondi nel 2022 con taglio del 25% anno dopo anno. Se prima la morte di decine di testate e la disoccupazione per migliaia di giornalisti era certa e immediata, oggi si decide per un dissanguamento graduale che comunque lascerà solo macerie". Così in una nota Lazzaro Pappagallo, il segretario dell'Associazione stampa romana. "Paradossale ma purtroppo attesa la motivazione. Il finanziamento pubblico, per il vice premier Di Maio, è un elemento di distorsione del mercato; ne altera gli equilibri. E’ proprio questa la differenza sociale, produttiva e culturale con Stampa Romana", sottolinea. "Il sindacato territoriale dei giornalisti rivendica invece il finanziamento pubblico come un necessario bilanciamento degli squilibri di mercato a tutela della pluralità delle voci e del dibattito libero tra i cittadini. Chiediamo pertanto di fronte a questo nuovo scenario un incontro urgente con il Presidente della Repubblica e con i Presidenti di Camera e Senato", conclude.

in evidenza
MARA CARFAGNA SEXY IN BIKINI ELISA ISOARDI, CHE TOPLESS

GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

MARA CARFAGNA SEXY IN BIKINI
ELISA ISOARDI, CHE TOPLESS

in vetrina
Lady Gaga e Bradley Cooper vivono insieme. GOSSIP CLAMOROSO SU LADY GAGA

Lady Gaga e Bradley Cooper vivono insieme. GOSSIP CLAMOROSO SU LADY GAGA

motori
PEUGEOT DESIGN LAB ridisegna le cabine di Bourbon Mobility

PEUGEOT DESIGN LAB ridisegna le cabine di Bourbon Mobility

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Fabbrica del Vapore. Martedì 23 luglio dalle 19.30 “Una notte con Leonardo”
di Paolo Brambilla - Trendiest
Monti pontifica contro Italia-Russia? Una buona ragione per andare avanti...
di Diego Fusaro
Avv. Alessandro Bastubbe.Tenacia e competenza per risolvere la crisi debitoria

I sondaggi di AI

Lite continua Di Maio-Salvini. Secondo te, chi ha ragione?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.