Roma, 12 lug. (AdnKronos) - "Per realizzare la riforma fiscale del sistema italiano, auspicata oggi anche dalla Corte dei Conti, il Governo deve riconciliarsi innanzitutto con i lavoratori dipendenti e pensionati che da sempre pagano le tasse fino all’ultimo centesimo. Per conseguire questo obiettivo si deve operare un aumento significativo sulle detrazioni specifiche per questi redditi". Ad affermarlo in una nota è Domenico Proietti, il segretario confederale della Uil. Successivamente, aggiunge il sindacalista, "si deve attuare una revisione delle aliquote Irpef, nel rispetto del principio costituzionale della progressività. Questi interventi devono essere accompagnati da un incisivo attacco all’evasione fiscale presente nel Paese, mediante un aumento di controlli, l’incrocio di banche dati e l’estensione del 'contrasto di interesse' nei servizi per le famiglie", conclude.

in evidenza
Sportiva, dinamica e casual chic Corvaglia veste Deichmann

Costume

Sportiva, dinamica e casual chic
Corvaglia veste Deichmann

in vetrina
Di Maio, ministro innamorato. Primo bacio con Virginia Saba. FOTO

Di Maio, ministro innamorato. Primo bacio con Virginia Saba. FOTO

motori
PEUGEOT Cycles, presenta le nuove e-bike da Trekking e da Strada

PEUGEOT Cycles, presenta le nuove e-bike da Trekking e da Strada

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Casarini da no global a business man. Ecco la sinistra che massacra gli ultimi
di Diego Fusaro
Workshop Learning Lab: la strategia vincente per l’azienda a Parigi
Nuova Zelanda, Papa e Ronaldo: le chiacchiere da bar ora sono multimediali
di Maurizio de Caro

I sondaggi di AI

L'Italia sottoscrive il memorandum of understanding con la Cina nell'ambito della Belt and Road Initiative. Una decisione giusta?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.