Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

FS: RFI POTENZIA LINEE UMBRIA MOBILITà, FIRMATO ACCORDO CON REGIONE(2)

19 giugno 2017- 15:27
(AdnKronos) - Per Delrio, l'accordo "è il segno di una svolta che abbiamo voluto dare alle ferrovie regionali. “Si concretizza oggi la prima delle collaborazioni che il Governo ha previsto con la Legge di Bilancio 2017, affinché il sistema ferroviario nazionale contribuisca al rafforzamento di quello regionale. Rfi sarà un partner affidabile per Umbria Mobilità e potrà garantire, grazie alla sua esperienza, efficacia nei tempi e nell’esecuzione degli interventi”. “L’operazione di oggi – ha sottolineato l'ad di Fs Mazzoncini – rientra a pieno nelle linee guida del nostro piano industriale per i prossimi 10 anni. L’innalzamento dei livelli di sicurezza e l’integrazione tra reti ci permetteranno, assieme alle altre iniziative intraprese, di incrementare la mobilità integrata, uno dei pilastri del nostro progetto”. L'Umbria è stata la prima regione ma, ha detto, "il discorso è molto ampio e aperto anche con le altre regioni. E' un ragionamento che stiamo facendo con tutti. Parliamo complessivamente di 3.500 chilometri di rete". “Con l’accordo di oggi, Rete Ferroviaria Italiana mette a disposizione della rete umbra il proprio know how e la propria esperienza", ha affermato l'ad di Rfi Gentile, spiegando che si tratta di riaprire i tratti interrotti e di effettuare un 'upgrading' a quelli in esercizio.