Roma, 16 apr. (AdnKronos) - "Si è preso oltre 40 giorni, ma ancora non gli bastano. Adesso Salvini ci avvisa che, dopo le elezioni in Molise e Friuli Venezia Giulia, vuole altri 15 giorni. Arriveremmo così alle soglie dell’estate, anche perché poi ci sono le amministrative e anche lì vengono prima gli interessi della Lega e poi l’Italia". Lo scrive su Facebook il vicepresidente Pd della Camera, Ettore Rosato. "Ma non è questione di tempo, quello è nelle mani del Presidente della Repubblica, e nemmeno di cosa accade nel Paese, per fortuna a Palazzo Chigi c’è ancora Gentiloni. È un problema di arroganza, di chi forte del suo 17% pensa sia diventato il 100% e pretende di fare delle istituzioni quello che vuole". "Meglio che Salvini esca dalla modalità campagna elettorale e ci dica con chi vuole governare e soprattutto cosa vuole fare. Tutto il resto è solo prendere in giro gli italiani", conclude.

in evidenza
Per la Juve ottavo scudetto di fila Così entra nell'Olimpo europeo

Sport

Per la Juve ottavo scudetto di fila
Così entra nell'Olimpo europeo

in vetrina
Georgina: "Io e Cristiano Ronaldo? Basta uno sguardo e ci capiamo"

Georgina: "Io e Cristiano Ronaldo? Basta uno sguardo e ci capiamo"

motori
Camp Jeep 2019: debutto europeo per la Gladiator

Camp Jeep 2019: debutto europeo per la Gladiator

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Ambiente, Zingaretti e l'epico errore nei manifesti. Pd sempre più tragicomico
di Diego Fusaro
Siri-Raggi, Di Maio vince il piatto scoprendo così il bluff di Salvini
di Angelo Maria Perrino
Ancip. Curarsi con l'ossigeno: quando ricorrere alla medicina iperbarica - OTI

I sondaggi di AI

Armando Siri si deve dimettere, come dice Di Maio, o no, come dice Salvini?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.