Roma, 13 lug (Adnkronos) - Taglio delle tasse sui salari, formazione a costo zero, 200mld fino al 2030 per le opere pubbliche, no ai "decreti insicurezza" del governo, prestiti agevolati per under 35. Nel suo intervento in Assemblea, Nicola Zingaretti ha avanzato le prime proposte per la Costituente per le idee e il Piano per l’Italia.Una serie di proposte per "aprire il grande dibattito su l’Italia e l’Europa per le nostre proposte nella rete, negli appuntamenti nazionali ma anche nei territori", ha sottolineato il segretario. La prima proposta di Zingaretti è "un nuovo sistema fiscale: altro che flat tax. La prima riforma fiscale deve riguardare il mondo del lavoro: giù le tasse sui salari dei lavoratori italiani a cominciare da quelli più bassi. Non la tassa piatta ma maggiore giustizia", ha spiegato.Tra le altro proposte, 50 miliardi per un Fondo verde "per iniziare un ‘green new deal’ italiano per investimenti pubblici verdi nei territori". Ancora, Zingaretti ha proposto di "azzerare i costi dell’istruzione dall’asilo nido alla laurea per 7 milioni di famiglie con figli a carico e isee sotto i 25.000 euro. Formazione a costo zero, non è mai stato fatto è tempo di cominciare".Sulla salute, il segretario del Pd ha proposto "quota 10 miliardi in 3 anni come barriera per 100.000 nuovi assunti nel sistema pubblico o le prestazioni verranno meno". Zingaretti ha parlato anche di riforme: "Riapriamo insieme la grande riforma federale e delle funzioni dei vari livelli dello Stato che se non funziona muore" e "il PD presenterà finalmente la propria proposta di autonomia. Un’autonomia giusta".Il segretario dem ha poi parlato di "un grande piano di opere pubbliche 200 miliardi fino al 2030 con il rilancio anche del partenariato pubblico privato" e di "una seria politica industriale, con strumenti facilitati di accesso al credito, investimenti in ricerca e sviluppo, consolidamento degli incentivi fiscali per le imprese tecnologiche e formazione dei lavoratori". Nel piano per l’Italia c'è anche il capitolo sicurezza: "Rifiutiamo la logica dell’emergenza e della paura dei decreti insicurezza del Governo. La sicurezza è vicinanza sociale è sicurezza urbana, con il rilancio dei patti nei comuni, maggiore presenza e specializzazione nei quartieri. Ma è anche un grande investimento nelle città su cultura, sport, associazionismo".Per i giovani, infine, Zingaretti ha proposto "di investire un miliardo l’anno per sostenere nel prossimo triennio centomila progetti di auto impiego fornendo fino a 30 mila euro di prestiti personali a tasso zero a giovani under 35".

in evidenza
Vale Rossi, topless della fidanzata Francesca, le foto spettacolari

GOSSIP E GALLERY VIP

Vale Rossi, topless della fidanzata
Francesca, le foto spettacolari

in vetrina
Faceapp, l'app che invecchia è virale. Ecco i vip con 30 anni in più. FOTO

Faceapp, l'app che invecchia è virale. Ecco i vip con 30 anni in più. FOTO

motori
Land Rover consegna 30 Discovery alla Polizia di Stato

Land Rover consegna 30 Discovery alla Polizia di Stato

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Nuove nomine per d.ssa Victoria Rowlands e avv. Cristiano Cominotto
Camilleri e la Sicilia immaginaria (tenera e irritante) di Montalbano
di Maurizio de Caro
Tette e culi in copertina fanno vendere di più? Lo spiega l'antropologo
di Mariella Colonna

I sondaggi di AI

Parigi consegna la medaglia d'onore a Carola Rackete: premio meritato?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.