Roma, 14 mar. (AdnKronos) - "Accolgo con dispiacere la notizia delle dimissioni del sindaco de L'Aquila, Pierluigi Biondi. Ma lo invito a non scaricare sul governo responsabilità che non ci appartengono". Lo dichiara Vito Crimi, sottosegretario per la ricostruzione post Terremoto. "Proprio ieri ho personalmente garantito che la prossima settimana sarà varato il decreto sisma, il quale prevede un finanziamento di 10 milioni di euro a copertura delle minori entrate del comune aquilano. Spero che la scelta del sindaco non sia una scusa per nascondere i problemi di maggioranza interna all'amministrazione locale”.

in evidenza
LAETITIA CASTA, COVER NUDA Dalla Isoardi a Belen... Le foto

GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

LAETITIA CASTA, COVER NUDA
Dalla Isoardi a Belen... Le foto

in vetrina
Temptation Island 2019 KATIA LACRIME PER... Temptation Island 2019 news

Temptation Island 2019 KATIA LACRIME PER... Temptation Island 2019 news

motori
Nuova Subaru Levorg: sicuramente sicura

Nuova Subaru Levorg: sicuramente sicura

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Caso Bibbiano, odioso approfittare della fiducia dei bambini
di Ernesto Vergani
Pignoramento del Fisco: dopo 60 giorni è INEFFICACE
Shanghai lancia lo Star Market, ed è subito un grande successo
di Paolo Brambilla - Trendiest

I sondaggi di AI

Lite continua Di Maio-Salvini. Secondo te, chi ha ragione?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.