Milano, 13 ott. (AdnKronos) - Ha lasciato un termoventilatore acceso per scaldare l'ambiente, ma questo si è surriscaldato prendendo fuoco. Poco prima delle nove di stasera, due uomini sono rimasti feriti nel tentativo di spegnere l'incendio provocato dalla stufa lasciata incustodita. L'incendio si è propagato nella mansarda dell'appartamento, al quarto piano di una palazzina di Monza. Accortosi che dalle finestre usciva del fumo, l'uomo ha istintivamente tentato di spegnere le fiamme, riportando varie ustioni. Un vicino di casa, intervenuto in suo aiuto, è rimasto leggermente intossicato dal fumo. I due sono stati soccorsi dal personale del 118 e trasferiti in ospedale.Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con tre mezzi e l'incendio è stato domato.

in evidenza
Meghan, Marchionne, Frizzi e... Le ricerche del 2018 su Google

Costume

Meghan, Marchionne, Frizzi e...
Le ricerche del 2018 su Google

in vetrina
Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

motori
Ford presenta la Edge di nuova generazione

Ford presenta la Edge di nuova generazione

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Imprese ICT e mercato Analytics, fatturati in salita per il tech italiano
di Elena Vertignano
Contro il buco di Macron, l’italiano Tajani alzi la voce
di Angelo Maria Perrino
Il Vangelo secondo Soros. Sui nuovi preti immigrazionisti
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Il ministro Bussetti annuncia meno compiti per le vacanze di Natale. Sei d'accordo?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.