(AdnKronos) - Roma. Potrebbe emergere un partner cinese dietro la nebbia che avvolge lo sbarco in Borsa di Saudi Aramco, il più grande gruppo petrolifero finora controllato al 100% dal governo di Riad. Anche se ci sono poche certezze sulla Ipo dei record, alcuni indizi sembrano indicare la possibilità di un collocamento privato, a qualche colosso asiatico, meglio se ricco (come PetroChina e Sinopec), con un fabbisogno urgente e non troppo esigente sul fronte della trasparenza societaria. A queste ipotesi non si contrappongono fatti ma soltanto altre voci, come quelle dell'elenco delle banche coinvolte come advisor, ovvero il gotha finanziario globale - da HSBC a JP Morgan, da Morgan Stanley a Goldman Sachs e Citibank passando per Deutsche Bank - oltre a un ruolo più marginale per altre società come Moelis & Co., Evercore e Michael Klein. Pochi dubbi sembrano esserci soltanto sui tempi - il collocamento dovrebbe chiudersi entro il 2018 - e sulla quota da collocare sul mercato, il 5% del totale, una frazione ridottissima dell'azionariato, ma sufficiente a trasformare il collocamento nella più grande Ipo della storia, anche a non voler dare credito alla valutazione del governo di Riad, che fissa a 2 mila miliardi di dollari il valore di Aramco (e quindi a 100 miliardi quello della quota offerta al mercato). Qualunque sia il valore assegnato in fase di collocamento, il record di 25 miliardi di dollari dell'Ipo di Alibaba sarà quasi certamente stracciato dallo sbarco in borsa dei sauditi.

in evidenza
Kate Moss, busto a 18 carati Sotheby’s lancia un'asta "d'oro"

Costume

Kate Moss, busto a 18 carati
Sotheby’s lancia un'asta "d'oro"

in vetrina
Milan-Ibrahimovic, la risposta di Zlatan sarà... AC MILAN NEWS

Milan-Ibrahimovic, la risposta di Zlatan sarà... AC MILAN NEWS

motori
Formula 1: Vettel verso l’addio alla Ferrari?

Formula 1: Vettel verso l’addio alla Ferrari?

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Fisco, l'odissea del contribuente per una cartella pazza
di Alberto De Franceschi
Milano. Il ricordo delle guerre e la pietà per gli scomparsi
di Paolo Brambilla - Trendiest
L'utero in affitto per due uomini?Frutto della volontà di potenza consumistica
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Qual è il tuo giudizio sulla Commissione europea guidata da Juncker?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.