Palermo, 12 set. (AdnKronos) - "La Prefettura è spesso chiamata al coordinamento dei sistemi di sicurezza e soccorso in occasione di importanti eventi e, tuttavia, in questa circostanza noi Istituzioni coinvolte ci siamo sentite unite nella condivisa gioia dell’attesa del Sommo Pontefice e nell’unanime sentimento di riconoscenza per don Pino Puglisi, quel piccolo grande sacerdote che ha amato tanto il suo quartiere e i giovani di Brancaccio cui ha voluto donare la speranza di un possibile cambiamento". A dirlo è il prefetto di Palermo, Antonella De Miro, a proposito della visita pastorale di Papa Francesco, atteso sabato in città. "Sono ormai state definite le misure organizzative relative alla complessiva cornice di sicurezza entro cui si muoverà l’evento tanto atteso della visita del Papa" aggiunge, sottolineando "il grande lavoro di squadra già avviato da alcuni mesi e svolto in stretto raccordo con la Curia, anche con diretti personali contatti con l’arcivescovo Corrado Lorefice e il suo vicario generale". Numerose le riunioni del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica in Prefettura per mettere a punto il complessivo sistema di sicurezza pubblica, di soccorso e di assistenza ai pellegrini che arriveranno a Palermo. "Riunioni che hanno visto - puntualizza De Miro - la costruttiva sinergia dei vertici delle forze di polizia territoriali, della Capitaneria di porto, del Comune, delle strutture di Protezione civile regionali e comunali, dell’apparato sanitario provinciale di Asp e 118. Numerose ancora le riunioni del tavolo tecnico operativo attivato in Questura per declinare in ogni dettaglio gli adempimenti necessari e le relative prescrizioni e per garantire l’indispensabile raccordo funzionale di tutte le componenti del sistema" conclude il prefetto.

in evidenza
Da Picasso all'arte islamica in Iran Jaca Book, ecco i libri in uscita

Novità editoriali

Da Picasso all'arte islamica in Iran
Jaca Book, ecco i libri in uscita

in vetrina
Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

Diletta Leotta: "Gol dell'anno? Voto Brignoli. E il Contadino cerca moglie..."

motori
Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Giuseppe Prinetti espone a Milano, in via Santa Marta 8a, il 27 e 28 novembre
di Paolo Brambilla - Trendiest
La presenza scenica: come può cambiare l’approccio al canto
di Giancarlo Genise
Comandare un robot con la forza del pensiero
di Maurizio Garbati

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

La manovra farà crescere il Pil dell'1,5% nel 2019 come indicato dal governo M5S-Lega?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.