Palermo, 20 lug. (AdnKronos) - "La scelta di annullare l'elezione di Faraone, che era anche l'unico candidato alla segreteria, si commenta da sola. Vista l'anomalia di un unico grado di giudizio, l'unico posto in cui può essere contestata è un tribunale. Ma è significativo che ogni tentativo di mediazione, per rimediare a una mancanza di rappresentanza di una parte del Pd sia stato respinto". Così Fausto Raciti, deputato dem ed ex segretario del Pd siciliano. "Sul piano politico - aggiunge - non mi stupisce che fiocchino già le candidature a rimboccarsi le maniche per ricostruire il Pd da parte degli stessi protagonisti degli ultimi trent'anni. Questa era l'occasione che aspettavano e la ragione per cui secondo alcuni non si doveva celebrare il congresso regionale o comunque bisognava invalidarlo".

in evidenza
La moda come investimento? I 5 must-have più remunerativi

Costume

La moda come investimento?
I 5 must-have più remunerativi

in vetrina
Ascolti tv, salvate il soldato Cuccarini: boicottata dai gay e dalla sinistra

Ascolti tv, salvate il soldato Cuccarini: boicottata dai gay e dalla sinistra

motori
McLaren Automotive annuncia un nuovo modello della gamma Ultimate Series

McLaren Automotive annuncia un nuovo modello della gamma Ultimate Series

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
L'Istituto Tethys continua gli avvistamenti di cetacei nel Mar Mediterraneo
di Paolo Brambilla - Trendiest
Littizzetto e Fazio dai loro panfili si fanno paladini dei "porti aperti"
di Diego Fusaro
Open Arms, Fusaro contro Littizzetto: "Fate una colletta con gli stipendi tv"
di Diego Fusaro

I sondaggi di AI

Governo, Matteo Salvini ha deciso: crisi e richiesta di elezioni. Scelta giusta?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.