Roma, 25 ott. (AdnKronos Salute) - E' l'emofilia al centro del premio letterario #afiancodelcoraggio edizione 2018. Non solo i pazienti, ma i papà, i fratelli, gli amici di persone con emofilia, saranno i protagonisti della terza edizione del premio raccontando l'impengo al fianco dei cari colpiti dalla malattia. Le novità della manifestazione sono state presentate a Palazzo Venezia a Roma. L’emofilia è una malattia genetica rara che comporta un grave disturbo emorragico, sono 5.000 le persone colpite in Italia. La nuova edizione del premio vuole dare proprio voce a tutti gli uomini (nonni, papà, fratelli, compagni di scuola o amici) maggiori di 16 anni di età, che abbiano vissuto o stiano vivendo accanto ad una persona con emofilia. È possibile caricare il proprio racconto direttamente sul sito www.afiancodelcoraggio.it da oggi fino al 31 gennaio 2019. La serata a Palazzo Venezia è l'occasione per l'anteprima del cortometraggio tratto dal racconto vincitore dell'edizione 2017 che ha preso forma grazie a Enrico Vanzina e Lotus Production che ha realizzato uno spot cinematografico che sarà proiettato nelle sale italiane. Il racconto è firmato da Marco Lupia. Al centro dell'opera la routine quotidiana di una coppia innamorata spezzata dalla diagnosi di sclerosi multipla. "Nelle prime due edizioni del premio #afiancodelcoraggio abbiamo scelto di dar voce a storie di vita legate a malattie oncologiche e alla sclerosi multipla, patologie molto conosciute e purtroppo molto diffuse - ha affermato Maurizio de Cicco, presidente e amministratore delegato di Roche in Italia – Quest’anno vogliamo fare un ulteriore passo avanti e concentrarci su una malattia rara come l’emofilia, che rappresenta per noi di Roche un importante impegno scientifico e clinico, così come sociale, per essere al fianco di ogni singola famiglia che con amore e coraggio si dedica al proprio caro con emofilia, perché sappiamo che dietro ad ogni paziente c’è una storia, una quotidianità, una vita".I racconti #afiancodelcoraggio saranno sottoposti alla votazione della giuria popolare che potrà esprimere le proprie preferenze grazie ad un semplice sistema di 'like'. I 10 racconti che, alla data del 15 marzo 2019, avranno ottenuto il maggior numero di voti, saranno poi valutati dalla giuria tecnica indipendente (presieduta da Gianni Letta), che individuerà i tre finalisti, entro il 30 aprile 2019. Per il vincitore del concorso un premio divenuto ormai tradizione: il racconto prenderà vita trasformandosi in uno spot cinematografico, realizzato in collaborazione con Lotus Production, e proiettato nelle sale italiane a partire dall’autunno 2019."Sono particolarmente orgoglioso di presiedere, per il terzo anno consecutivo, un premio letterario dal così alto valore sociale – sottolinea Gianni Letta, presidente della giuria – e sono oltremodo felice di vedere, di edizione in edizione, un coinvolgimento sempre più crescente di chi sceglie di supportare questa iniziativa. Si tratta di un segno tangibile di impegno da parte di tutta la società a sostegno di chi, con coraggio vive a fianco di una persona malata".

in evidenza
Natale, tempo di acquisti online Il decalogo anti truffe della Polizia

Cronache

Natale, tempo di acquisti online
Il decalogo anti truffe della Polizia

in vetrina
Elisa Isoardi: "La foto dell'addio tra me e Salvini? Non mi sono pentita di averla pubblicata perché..."

Elisa Isoardi: "La foto dell'addio tra me e Salvini? Non mi sono pentita di averla pubblicata perché..."

motori
In Suzuki la sicurezza non è un optional

In Suzuki la sicurezza non è un optional

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Dopo l’accordo di Bruxelles/ E ora portiamo il Cambiamento in Europa
di Angelo Maria Perrino
La gaffe di Fico? I politici imparino a scrivere
di Ernesto Vergani
Cresce l’Automotive per le aziende, il noleggio lungo termine è in testa alle
di Elena Vertignano

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Giorgetti, un’opportunità o un problema per il governo Salvimaio?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.