Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

REFERENDUM: BERLUSCONI A FI VENETO, Sì CON GRANDE CONVINZIONE (2)

13 ottobre 2017- 18:23
(AdnKronos) - "Non è un referendum contro l’unità nazionale, non ha ovviamente nulla in comune -prosegue Berlusconi- con le drammatiche notizie che ci vengono dalla Catalogna: al contrario siamo convinti che un Veneto più libero, più avanzato, più in grado di misurarsi con la concorrenza delle regioni più sviluppate d’Europa sia un vantaggio non solo per i veneti ma per l’Italia intera". "Quello Veneto è un referendum per affermare il principio di sussidiarietà, che è nel nostro programma fin dal 1994: non faccia lo Stato ciò che può fare meglio la regione, non faccia il pubblico ciò che può fare meglio il privato. Lo Stato liberale deve fare poche cose, e deve farle bene. Noi in Italia abbiamo uno Stato che fa troppo e lo fa male. Per questo abbiamo bisogno di una vera rivoluzione, che comincia domenica prossima con il referendum e si compirà in primavera alle elezioni politiche".

In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Ignazio Moser contro Barbara D'Urso. GF VIP 2 NEWS

In evidenza

Arriva il vino alla marijuana Nei negozi Usa da gennaio
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Motori

Honda, il futuro in mostra al CES di Las Vegas

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it