Roma, 12 set. (AdnKronos) - "Anche il Giudice del Tribunale di Busto Arsizio ha rilevato il contrasto del comportamento di Ryanair con la normativa nazionale". E’ quanto fanno sapere Filt Cgil e Uiltrasporti in merito alla prima udienza del procedimento per comportamento antisindacale della compagnia irlandese. Come previsto dalla legge, spiegano le due organizzazioni sindacali, "il Giudice ha fatto un tentativo di conciliazione, sollecitando Ryanair ad aprire entro il 3 ottobre un tavolo di trattativa con Filt Cgil e Uiltrasporti, finalizzato alla stipula di un Contratto Collettivo Nazionale di diritto italiano". Quindi, concludono, "assume ancora più importanza l’impegno in questi giorni dei lavoratori di Ryanair ad esprimersi con il referendum sull’accordo Anpac firmato recentemente, che per quanto ci riguarda è totalmente da cambiare".

in evidenza
Il fatto della settimana Cesare Battisti visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Cesare Battisti visto dall'artista

in vetrina
Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

Neve in pianura. Neve a Milano e Torino. Confermato. Ecco quando. Meteo neve

motori
Range Rover Evoque conquista Milano

Range Rover Evoque conquista Milano

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Il ritorno in campo di Berlusconi? Docile servitore dei suoi aguzzini
di Diego Fusaro
La prospettiva economica 2019 secondo Alessia Potecchi. Stagnazione o ripresa?
di Paolo Brambilla - Trendiest
Berlusconi in campo? Silvio non farlo. Auto-dissoluzione finale del Caimano
di Maurizio de Caro

I sondaggi di AI

Che cosa pensi della candidatura di Silvio Berlusconi alle elezioni europee?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.