Roma, 21 dic. (Labitalia) - Via libera delle Regioni a "un pacchetto di accordi e provvedimenti per il rafforzamento dei centri per l'impiego con nuove 1.600 unità, dal 2018, al livello nazionale", ovvero dipendenti a tempo determinato. Lo ha detto la coordinatrice della Commissione Scuola e Lavoro della Conferenza delle Regioni, Cristina Grieco, al termine della riunione dei governatori, ricordando che inoltre nella legge di bilancio è stato inserito il passaggio del personale dei centri per l'impiego dalle province (circa 7mila persone) e dalle città metropolitane alle Regioni. "Finisce la fase transitoria in cui le Regioni avevano la responsabilità dei centri per l'impiego ma non il personale che era rimasto in capo alle Province - ha continuato - Ora il quadro di competenze è chiaro. E' stato fatto un grande lavoro, sia tecnico che politico che istituzionale, e siamo certi che i centri per l'impiego possano partire in un quadro delineato diventando centrali per le politiche attive per il lavoro".

in evidenza
Uomini pazzi per kajal e barber Makeup, su l'export. Ma la Cina...

Costume

Uomini pazzi per kajal e barber
Makeup, su l'export. Ma la Cina...

in vetrina
Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

motori
SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG

SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
La sfilata del negozio Cattaneo di Melzo affascina il The Beach Club di Milano
Santa Margherita: il Covo di Nord-Est riapre, bellissimo, dopo la mareggiata
di Paolo Brambilla - Trendiest
Soros e moglie finanziano +Europa. Il padronato sceglie i cavalli da corsa
di Diego Fusaro

I sondaggi di AI

L'Italia sottoscrive il memorandum of understanding con la Cina nell'ambito della Belt and Road Initiative. Una decisione giusta?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.