(AdnKronos) - "Il mio impegno - spiega oggi Luigi Bordonaro - è quello di estendere i miei interessi a tutte le aree della Regione". Le competenze del garante per l'infanzia e l'adolescenza della Regione siciliana, da qualche tempo non sono più dell'Assessorato alla Famiglia ma della Presidenza della Regione siciliana. Ma dalla Presidenza fanno sapere che "il Garante, dal luglio del 2017, ha a disposizione un ufficio presso i locali della Presidenza in piazza Magliocco, al sesto piano dello stabile. Ha anche a disposizione un telefono e un fax per potere effettuare la sua attività con regolarità". Immediata la replica di Luigi Bordonaro: "Qualche tempo fa mi hanno detto che c'era una stanza a disposizione - dice - ma io devo potere usufruire di personale. Ho già preso contatti con il dirigente di piazza Magliocco, ma senza persona, senza collaboratori, non si può fare nulla. Nonostante l'ufficio. Io ho la necessità di avere dei collaboratori. E' vero, c'è uno spazio fisico a disposizione ma non ne posso fruire in maniera adeguata". "Nel 2016, quando mi venne affidato l'incarico, dall'allora Presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta - racconta - l'impegno che venne preso fu quello di darmi un ufficio adeguato, operativo". All'epoca l'ufficio era alle dipendenze dell'Assessorato alla Famiglia, diretto dall'ex assessore Gianluca Miccichè, poi dimessosi dopo le polemiche con le associazioni dei disabili. Miccichè venne sostituito da Carmencita Mangano. "Mi dissero che non era più l'Assessorato il mio riferimento ma la competenza era passata alla Presidenza della Regione - racconta oggi - Io ho atteso che ci fossero le elezioni e il nuovo Governo regionale. Ora spero di potere avviare rapporti con il Governatore Nello Musumeci verso cui nutro una grande fiducia, perché è una persona molto sensibile".

in evidenza
"Mio figlio si è tolto la vita Vorrei il GF Vip come terapia"

LORY DEL SANTO CHOC

"Mio figlio si è tolto la vita
Vorrei il GF Vip come terapia"

in vetrina
Fabrizio Corona e Zoe Cristofoli addio: non fu colpa di Belen. Il gossip

Fabrizio Corona e Zoe Cristofoli addio: non fu colpa di Belen. Il gossip

motori
Fiat 500L S-Design, dedicata a un pubblico giovane e metropolitano

Fiat 500L S-Design, dedicata a un pubblico giovane e metropolitano

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Pace fiscale, un atto civile e di welfare nazionale. Ecco perché
di Alberto De Franceschi
Migranti assunti per combattere il caporalato. E i giovani italiani?
di Diego Fusaro
Intervista sulla Cina. Come convivere con la nuova superpotenza globale.
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Chi è il vero leader della Lega?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.