Roma, 10 nov. (AdnKronos) - "La manifestazione di oggi a Torino e la grande partecipazione segnano un passaggio cruciale e testimoniano la capacità di concretezza delle rappresentanze". A dichiararlo è il presidente di Confindustria Veneto, Matteo Zoppas. "L'Italia - dice - ha bisogno di opere importanti e oggi cittadini e imprese hanno chiesto di cogliere le opportunità di crescita e connessione che derivano da infrastrutture strategiche, di cui necessitiamo anche in Veneto, come la Pedemontana, il completamento della TAV Brescia-Verona e il proseguimento fino a Padova". "Abbiamo bisogno di guardare avanti, di progredire anche su questi fronti per rinnovare la nostra competitività, perché i nostri orizzonti non si fermano ai confini italiani ma vanno oltre. Sono opere - sottolinea infine Zoppas - che richiedono anni per essere realizzate e non possiamo fermarle a pochi metri dal traguardo".

in evidenza
Cristina Chiabotto si sposa. FOTO Dice sì a Marco Roscio, c'è la data

Costume

Cristina Chiabotto si sposa. FOTO
Dice sì a Marco Roscio, c'è la data

in vetrina
Georgina: "Io e Cristiano Ronaldo? Basta uno sguardo e ci capiamo"

Georgina: "Io e Cristiano Ronaldo? Basta uno sguardo e ci capiamo"

motori
Concept GLB cresce la famiglia dei SUV Mercedes

Concept GLB cresce la famiglia dei SUV Mercedes

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
L'asse Italia/USA rafforza la stabilità occidentale
di Simone Crolla
Cgil, Landini dà la tessera a Greta.I sindacati possono scordarsi i lavoratori
di Diego Fusaro
Il robot con il senso del tatto che si occuperà del riciclaggio dei rifiuti
di Maurizio Garbati

I sondaggi di AI

Armando Siri si deve dimettere, come dice Di Maio, o no, come dice Salvini?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.