(AdnKronos) - Tra il 2008 e il 2017 nelle località dell’Alto Adriatico del versante veneto si è registrato un forte recupero di presenze (+28,5%) a differenza di quanto successo sul versante del Friuli Venezia Giulia (-3,5% delle presenze), che è tornato tuttavia a crescere dal 2013 in poi. Ciò che contraddistingue maggiormente il litorale delle due regioni dalle altre località marine italiane, oltre alla qualità dell’offerta alberghiera (67.257 posti letto in strutture con almeno 3 stelle), è l’offerta ricettiva in strutture open air e di alloggi in affitto (267.931 posti letto pari al 76,6% del totale). Proprio tra il 2016 e il 2017 nei campeggi del litorale veneto c’è stato un balzo nelle presenze (+7,7% rispetto al +6,9% del totale ricettivo) ancora più rilevante se si considerano le sole presenze di turisti stranieri, che hanno toccato ad esempio incrementi massimi di +12,4% a Jesolo-Eraclea. In particolare le presenze a Jesolo-Eraclea nel 2017 sono state 6,5 milioni di cui il 60% dall’estero; il 65% dei turisti ha scelto la sistemazione alberghiera. A Bibione sono state 5,7 milioni, di cui il 72% di turisti non residenti; complessivamente solo il 22% ha scelto la sistemazione alberghiera.Gli strumenti web e di prenotazione online rappresentano oggi un canale ormai imprescindibile per poter comunicare al meglio ai turisti stranieri le possibilità di integrare la vacanza sulle spiagge dell’Alto Adriatico, con esperienze sportive e cicloturismo, escursioni verso percorsi d’arte e di enogastronomia. L’elaborazione dei “big data” raccolti sui canali digitali consente di verificare ad esempio la tendenza a destagionalizzare la vacanza (tra il 2016 e il 2017 sono aumentate maggiormente le prenotazioni online nel mese di giugno rispetto a quelle di luglio), o di scoprire quale sia l’accomodation preferita in base all’età dei turisti e la tipologia del gruppo di viaggio, ma soprattutto quali sono le nazionalità dei paesi emergenti che hanno maggiormente navigato sul proprio sito, facendone poi seguire o meno la prenotazione.

in evidenza
Uomini pazzi per kajal e barber Makeup, su l'export. Ma la Cina...

Costume

Uomini pazzi per kajal e barber
Makeup, su l'export. Ma la Cina...

in vetrina
Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

motori
SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG

SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Il MoU con la Cina svende la solidarietà Occidentale nei rapporti con Pechino
di Corrado De Rinaldis Saponaro
Milano-Bari. Hyperbus: 20 creativi in viaggio per 20 progetti innovativi
di Paolo Brambilla - Trendiest
Sala e la bandiera europea? "La servitù volontaria" di La Boétie
di Diego Fusaro

I sondaggi di AI

L'Italia sottoscrive il memorandum of understanding con la Cina nell'ambito della Belt and Road Initiative. Una decisione giusta?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.