Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

VACCINI: LEGALI RADIATO, DA ORDINE SANZIONE COME PER PLURIASSASSINO PAZIENTI

21 aprile 2017- 20:37
Milano, 21 apr. (AdnKronos) - "L’Ordine di Treviso infligge la massima sanzione, come quella che sarebbe inflitta ad un medico pluriassassino dei suoi pazienti. Ciò significa che nel caso Gava si è dispiegato il massimo di arbitrio e di irragionevolezza". E' quanto scrivono i legali Roberto Gava, medico radiato dall'Ordine per le sue tesi 'anti-vax'. Silvio Riondato e Giorgio Piccolotto, in lungo comunicato, sottolineano che "la radiazione è il massimo della sanzione irrogabile, ma non è conforme a Diritto, è stata presa da un organo che non è un giudice e a seguito di innumerevoli violazioni del diritto di difesa, colpisce mere manifestazioni lecite di pensiero e di scienza, senza che fossero in discussione trattamenti medici fatti dal dottor Gava".In più, già dalle prime fasi del procedimento "il presidente dell’Ordine, Luigino Guarini, ha comunicato a più persone che il procedimento contro Gava sarebbe stato un processo a Galileo Galilei, il quale com’è noto è stato ingiustamente e pesantemente condannato". (segue)